ISCHIA, MUORE UN RISTORATORE INVESTITO DA UNA FRANA

Stava controllando i danni provocati dalla pioggia battente quando la frana lo ha investito. Anche altre frane sull'isola Verde
letto 1357 volte
1-franaischia.jpg

 

Una persona è morta nell'isola d'Ischia a causa di una frana determinata dal maltempo avvenuta in località Olmitello-Maronti nel Comune di Barano d'Ischia. L'uomo deceduto si chiamava Giuseppe Iallonardo, di 48 anni. Si trovava nell'area per controllare eventuali danni provocati dalla pioggia al suo ristorante e alla sua abitazione.

Non è ancora chiaro se sia stato travolto dalla frana oppure se si trovasse sul terreno che ha ceduto. Sul posto i carabinieri che stanno eseguendo i primi rilievi. La vittima era un ristoratore della zona dell’Olmitello in località Maronti a Ischia e proprietario di un locale a poca distanza dal luogo in cui si è verificata la frana. E’ probabile che l’uomo si fosse recato sul posto dell’incidente proprio per verificare i danni riportati al suo locale a causa delle forti piogge. Sul luogo dello smottamento sono al lavoro non solo i Carabinieri ma anche Vigili del fuoco, Polizia municipale e Protezione civile. Secondo quanto si è appreso non sarebbero coinvolti edifici né auto e la vittima sarebbe soltanto il ristoratore.

Sulle isole del golfo di Napoli da ieri si sono abbattute delle violenti piogge e, con molta probabilità, la frana è da attribuirsi proprio al maltempo. Da giorni, e anche questa mattina, si susseguono caduta di massi e terreno sulla carreggiata della strada provinciale tra i comuni di Barano e Serrara Fontana. Ora il traffico è interdetto per ulteriore rischio frane. Ad adottare il provvedimento la Polizia Municipale di Barano. Da giorni si susseguono crolli di massi e terreno sulla strada per le continue piogge.