AVELLINO, EDUCAZIONE AMBIENTALE: NUOVA CAMPAGNA INFORMATIVA DEL CORPO FORESTALE DELLO STATO E DEL CLUB ALPINO ITALIANO IN IRPINIA

LA FORMAZIONE DELL'ATTENTO ESCURSIONISTA ATTRAVERSO L'OSSERVAZIONE DELLA BIODIVERSITÀ
letto 1379 volte
corpo-forestale-convegno.jpg

 

Continua su scala provinciale la collaborazione fra Club Alpino Italiano e Corpo forestale dello Stato. Infatti, nell'ambito del corso base per escursionisti del Club Alpino Italiano - sezione di Avellino, l'Ufficio Stampa e Comunicazione del Corpo forestale dello Stato di Avellino, ha tenuto venerdì scorso, presso la locale sede del C.A.I., un'interessante lezione sul tema della biodiversità dei vari ambienti montani, con particolare approfondimento sulla flora e la fauna dell'Appennino centrale e dell'Irpinia, secondo le diverse fasce fitoclimatiche italiane. 

L'occasione è stata proficua ed apprezzata dai numerosi presenti in quanto è andata proprio nella direzione voluta dagli organizzatori e cioè quella di cogliere l'importanza della natura che ci circonda, fattore che accomuna sia l'attento escursionista che il Forestale, che in qualche modo cerca di tutelarla e proteggerla a norma di legge.

Incontri formativi fondati sulla collaborazione fra diverse istituzioni sono fondamentali per la crescita civica di una collettività ed assurgono a ruolo di notevole importanza, soprattutto in determinati contesti, non solo perché favoriscono il confronto e l'arricchimento culturale, ma soprattutto perché trasferiscono un messaggio di tutela e difesa del territorio montano, troppo spesso dimenticato.

Le campagne di sensibilizzazione e di educazione ambientale, promosse dall'ufficio stampa e comunicazione del Comando provinciale del Corpo forestale dello Stato di Avellino, continueranno nei prossimi mesi coinvolgendo anche il mondo scolastico e delle istituzioni.