BATTIPAGLIA (SA), PRIMO DECEDUTO NEL SALERNITANO PER CORONAVIRUS. ANCHE IL DEPUTATO CIRIELLI POSITIVO AL CORONAVIRUS

letto 169 volte
4-cirielli-foto-960x750.jpg

E’ stato un tampone effettuato dopo morto a far scoprire che il 76enne di Bellizzi, deceduto nell’ospedale di Battipaglia, era positivo al coronavirus. I risultati del tampone, arrivati dal Cotugno di Napoli, hanno, purtroppo confermato la cosa e il sindaco di Bellizzi ha chiesto ai propri concittadini di mantenere la calma e avviando una sanificazione delle strade e spazi pubblici. Con la morte del 76enne di Bellizzi sale a sei il numero delle vittime riconducibili al coronavirus in tutta la Campania. 

Non sappiamo ancora se il 76enne avesse delle patologie pregresse. A questa notizia si unisce quella del parlamentare del FdI, Edmondo Cirielli, questore della Camera, risultato positivo al test del coronavirus.

Cirielli, 56 anni, originario di Nocera Inferiore, è il secondo parlamentare ad essere colpito dal Covid-19. La conferma è arrivata da Isabella Rauti ad Agorà. Allora la questione è, si chiuda anche la Camera, visto che Cirielli era presente ieri alla Camera dei Deputati.

Prima di Cirielli era risultato positivo il lodigiano Claudio Pedrazzini; ex forza Italia, oggi nel gruppo Misto. Per entrambi è scattata la quarantena. Ma secondo noi dovrebbero stare in quarantena anche i deputati presenti alla seduta della Camera, visto che Cirielli avrà stretto mani e sarà stato vicino ad altri deputati. Cirielli presenta una lieve manifestazione dei sintomi, le sue condizioni sono da considerarsi buone assicurano i medici.