Scafati: PERCOSSO UN DIPENDENTE DELLA PASTICCERIA AUGUSTO

Danni al locale per un ammontare di 6.000,00 euro
letto 1966 volte
carabinieri(18).jpg
Nella serata di ieri, nell’Agro Nocerino Sarnese, a conclusione di un servizio coordinato di controllo del territorio, I Carabinieri della locale Tenenza hanno tratto in arresto Luca Spagnuolo, 23enne, pluripregiudicato, del luogo, in esecuzione all’ordine di revoca del beneficio della detenzione domiciliare, emesso dall’Ufficio di...

Sorveglianza di Salerno. Il provvedimento è scaturito in seguito alla violazione della citata misura, riscontrata dai militari operanti. Il predetto, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto alla casa circondariale di Salerno. I militari al comando di Gianpaolo Scafarto, hanno, inoltre, deferito in stato di libertà S.A.N., 38enne polacco, residente a Scafati, pluripregiudicato, per evasione dagli arresti domiciliari; G.T., 27enne, pregiudicato, per inosservanza degli obblighi impostigli dall’A.G., e F.F., 26enne, originario di Pompei, per danneggiamento e lesioni personali dolose. Quest’ultimo, all’interno della pasticceria “AUGUSTO”, per futili motivi, ha aggredito e percosso un dipendente, procurando anche danni al locale per un ammontare di 6.000,00 €uro circa. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di questa Compagnia, invece, hanno deferito in stato di libertà R.C., 31enne, di Terzigno (NA), pregiudicato, per inosservanza degli obblighi impostigli dall’Autorità Giudiziaria.