Scafati: LAVORI IN VIA TRICINO

Sono iniziati i lavori per l'allargamento del passaggio a livello
letto 1511 volte
viatricino.jpg
Sono finalmente partiti da qualche giorno i lavori di ampliamento del passaggio a livello della Circumvesuviana di via Tricinio a Scafati nei pressi della stazione di San Pietro di Scafati. I tecnici della società che gestisce i treni bianco-rossi con la supervisione dei tecnici del comune di Scafati, dopo le tante proteste dei cittadini, stanno procedendo con l’allargamento del passaggio a livello.

Sono, ormai diversi anni che, i cittadini della zona ma anche tutti gli automobilisti scafatesi denunciano la ristrettezza del passaggio a livello che costringe le autovetture a procedere a senso unico alternato, ragione di ingorghi lungo via S. Pietro. Per non parlare anche degli incidenti e dei camion che a causa della sede stradale ristretta spesso hanno trascinato via le sbarre del passaggio. L’amministrazione comunale di Scafati ha cosi avviato per alleviare disagi della popolazione su impulso del consigliere comunale Michele Abenante dell’Udeur una serie di colloqui e contatti per poter realizzare il sospirato allargamento. Ed è proprio Abenante a spiegarne l’iniziativa. “Da due anni e mezzo –dichiara Abenante –avevamo stabilito con la Circumvesuviana una serie di contatti per poter procedere ai lavori. Questi lavori finalmente cominciano e ai cittadini dico di pazientare ancora>>. L’ultimo dei colloqui al comune è avvenuto lo scorso mese di Gennaio quando attorno ad un tavolo l’ingegnere Piccolo della Circumvesuviana e i tecnici del comune guidati dall’ingegnere Nicola Fienga hanno valutato la fattibilità dell’intervento. 10 giorni quindi il crono programma previsto dai tecnici che stanno provvedendo ad allargare, di circa 1,80 m, il passaggio a livello della discordia. Nicola Sposato