Pagani: MINACCIAVA CON UN COLTELLO LA MADRE, DENUNCIATO

La donna è stata condotta in ospedale per evidenti escoriazioni sul corpo
letto 1046 volte
carabinieri(15).jpg
Picchiava la madre e la minacciava con un coltello. Ieri pomeriggio, a Pagani, i Carabinieri della locale Tenenza hanno arrestato in flagranza di reato il pregiudicato Francesco Ferrigno 1976, residente a Pagani, per tentata estorsione aggravata e lesioni personali. Questi i fatti. Ferrigno chiede alla madre 500,00 euro in contanti, dietro il rifiuto di lei iniziano...

le percosse, seguono calci e pugni alla madre dolorante a terra. Dopo l’ennesimo calcio, l’uomo non è soddisfatto, prende un coltello lungo circa 20 cm e minaccia ancora la madre. I carabinieri della tenenza di Pagani hanno perquisito l’abitazione e sequestrato il coltello. Alla donna, accompagnata all’ospedale di Pagani, sono state riscontrare escoriazioni multiple per il corpo con una prognosi di due giorni. L’arrestato è stato tradotto alla casa circondariale di Salerno. Francesca Cutino