Boscoreale: TERZO INTERVENTO DEL GENIO MILITARE

Emergenza rifiuti: ancora 40 tonnelate di rifiuti rimossi dale strade
letto 1284 volte
prefettoivosalemme(prescommstrbosco)(3).jpg
Questa mattina l’Esercito è nuovamente intervenuto sul territorio di Boscoreale per effettuare un’altra rimozione straordinaria di rifiuti. Dopo le 35 tonnellate prelevate il 31 gennaio in Via Passanti Provinciale...

nei pressi della costruenda area mercatale, e le ulteriori 35 tonnellate prelevate nella notte tra il 10 e 11 febbraio in Via Gesuiti e nell’area circostante la cabina di diramazione del metano in Via Promiscua, i genieri, tra oggi e domani, saranno rimosse 40 tonnellate giacenti da diverse settimane in Via Promiscua. Nella mattinata di oggi è stato ripulito il tratto dall’incrocio Via S.T.E.Cirillo ad incrocio con Via Barone Massa, altezza Chiesa Santa Maria Salome, mentre nella mattinata di domani sarà ripulito il rimanente tratto di Via Promiscua tra incrocio Via Garibaldi e Via G. Della Rocca. L’intervento della Task Force Genio, accolto con simpatia da numerosi cittadini che hanno assistito alle operazioni, è stato eseguito dal Plotone dell’8° Reggimento genio guastatori paracadutisti di Legnago, attualmente inquadrato sotto la 3^ Compagnia della Task Force Genio dislocata presso il RUA di Capua, coadiuvato da operai e tecnici comunali, e assistiti dai Vigili Urbani. Per la rimozione dei rifiuti sono stati impegnati 15 genieri con 2 autoribaltabili pesanti tipo ASTRA HD6, 4 autoribaltabili medi tipo ASTRA SMH 44.31, un caricatore frontale medio tipo JCB 3CX ed un caricatore frontale piccolo tipo JCB 1CX, ai quali si è aggiunta una ruspa messa a disposizione dal Comune. Va precisato intanto che oltre agli interventi straordinari dell’Esercito sta proseguendo quotidianamente anche la raccolta ordinaria con un conferimento di 34 tonnellate.