Scafati: SCARICHI INQUINANTI NEL FIUME SARNO

 Il Comune di Scafati si costituisce parte civile contro un’industria conserviera della zona
letto 1550 volte
municipio(4).jpg
Nel corso dell’ultima seduta, la Giunta retta dal sindaco Francesco Bottoni ha condiviso e deliberato la proposta firmata dall’assessore al Contenzioso Giuseppe Chirico per la costituzione del Comune di Scafati come parte civile nel procedimento penale a carico del rappresentante legale di un’industria conserviera della zona...

nord della città che è stato citato in giudizio per aver causato e consentito l’illecito sversamento di acque reflue industriali provenienti dal ciclo produttivo dell’azienda nel fiume Sarno. “Questa Amministrazione è stata sempre attenta alle problematiche ambientali e a quelle riguardanti la legalità – ha spiegato il primo cittadino di Scafati – Ci costituiremo sempre, come parte civile, in tutti i procedimenti penali a carico di chi consente sversamenti di scarichi inquinanti nel fiume Sarno, arrecando, di conseguenza, gravi danni all’ambiente. E’ un dovere dell’Amministrazione, a tutela del nostro patrimonio ambientale e, soprattutto, della salute dei cittadini. Mi auguro che anche altre Amministrazioni possano seguire il nostro esempio, attivandosi allo stesso modo per contrastare, concretamente, queste forme di illegalità.”