ASSUNZIONI AL COMUNE DI SALERNO, IN TRE ANNI SARANNO RECLUTATE 289 UNITA'

GERARDO BRACCIANTE DELLA UIL FPL: "FIGURE IMPORTANTI CHE ANDRANNO A SOSTITUIRE I PENSIONATI, MA AUMENTARE I DIRIGENTI NON E' GIUSTO. CHIEDEREMO UN ULTERIORE INCREMENTO DELLE ASSUNZIONI PER RISOLVERE LA CARENZA DI PERSONALE"
letto 107 volte
gerardobracciante-uilfplsalernitana-1990-.jpg

La giunta comunale di Salerno domani approva il piano triennale del fabbisogno del personale, atto definitivo con il quale l'Amministrazione, prende atto delle carenze del personale all’interno del’Ente. Attualmente sono in servizio 973 dipendenti e nel triennio che va dal 2019 al 2021 saranno integrati 289 nuovi dipendenti. “Finalmente il Comune con il piano lavori della Regione Campania dà seguito alle richieste delle organizzazioni sindacali”, ha detto Gerardo Bracciante della Uil Fpl, che insieme ai sindacalisti di Cgil, Cisl e Csa ha seguito la vicenda.  “Sono previste figure professionali che in questo momento critico porteranno nuova linfa alla macchina comunale. Avremo a disposizione geologi, architetti, ingegneri, avvocati, geometri, ragionieri, agrari, biologi, assistenti sociali, istruttori di vigilanza, informatici, specialisti in comunicazione, insegnanti di scuola materna ed asilo nido, oltre ad operai specializzati”. 

Le assunzioni saranno così cadenzate: nel 2019 i reclutamenti saranno 101, nel 2020 sono previste 105 nuove unità e nel 2021 toccherà ai restanti 83 nel 2020. Le assunzioni sono a tempo indeterminato per non perdere le risorse economiche del personale che è andato in pensione. “Da anni chiedevamo questo piano assunzionale”, ha detto Bracciante. “Ora c’è finalmente un segnale significativo. Tuttavia, il piano così strutturato prevede 23 dirigenti che come organizzazioni sindacali non condividiamo.  Sarebbe stato opportuno razionalizzare le risorse per più posti di lavoro in merito alle figure intermedie. Così, infatti, si risolve solo in parte la carenza di personale. Ecco perché successivamente chiedere un ulteriore incremento delle figure professionali. Non dimentichiamo che il Comune di Salerno è arrivato ad avere oltre 2mila dipendenti”.