SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGIA, BELLE ARTI E PAESAGGIO DI SALERNO E AVELLINO, "GIORNATA NAZIONALE DEL PAESAGGIO 14 MARZO 2019

LE INIZIATIVE DELLA SOPRINTENDENZA. A PALAZZO RUGGI, A SALERNO, IDEE A CONFRONTO PER UNA TUTELA DA CONDIVIDERE. IN COSTIERA AMALFITANA, VISITE GUIDATE ALLA VILLA ROMANA DEL I SECOLO D.C. DI MINORI CON PASSEGGIATE FINO A MAIORI LUNGO IL "SENTIERO DEI LIMONI"
letto 41 volte
1-paesaggio.jpg

giornatanazionalepaesaggio2019  In occasione della GIORNATA DEL PAESAGGIO  organizzata dal MiBAC (Ministero per i beni e le attività culturali), prevista per giovedì 14 marzo, le Soprintendenze aprono i loro uffici  con iniziative di sensibilizzazione e di riflessione sul tema del paesaggio, illustrando l'attività svolta a favore del paesaggio. La Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, diretta da Francesca Casule, partecipa con  le seguenti iniziative.

SALERNO                                                                                                                                       
Ore 9.30 Sala Conferenze Soprintendenza ABAP, via Tasso 46 (centro Storico)                                                                  PAESAGGI & PAESAGGI. Idee a confronto per una tutela da condividere.                                                                                                                                
La Convenzione Europea del Paesaggio, ratificata dall'Italia nel 2006, pone il  rapporto uomo-paesaggio al centro  della sua riflessione. Il paesaggio è una porzione di territorio quale è percepita dalle popolazioni ed è un elemento  chiave nel benessere  degli individui e della società.  La sua salvaguardia, gestione e pianificazione non possono essere azioni di  esclusivo appannaggio delle autorità politiche di un paese, ma vanno  condivise da tutti, nella piena  consapevolezza dei diritti e dei doveri  che un'attività di tutela comporta. Per costruire un atteggiamento responsabile e competente vanno messe in atto azioni di sensibilizzazione  e  promosse azioni mirate in campo educativo  e formativo,  perché per agire su di un paesaggio è necessario intervenire sulla popolazione.

Interventi:
Francesca CASULE /Soprintendente ABAP di Salerno e Avellino 
Giovanni VILLANI, Architetto / Resp. Settore Paesaggio SABAP di Salerno e Avellino
Enrico ANDRIA/Console  Touring Club Italiano  Salerno 
Michelangelo DE LEO/ Capo Delegazione  Fondo Ambiente Italiano  Salerno
Andrea TROISI/ Capogruppo Giovani Fondo Ambiente Italiano  Salerno
Maria I. SESSA/ Professoressa/ Volontaria  Touring Club Italiano  Salerno
Lorenzo SANTORO, Architetto / SABAP di Salerno e Avellino
Anna DE MARTINO, Storico dell'Arte /Resp. Sett Educazione e Ricerca  SABAP di Salerno e Av.
Raffaella BONAUDO Archeologo/ Resp. Settore Archeologia SABAP di Salerno e Avellino
Modera 
Michele FAIELLA, Giornalista / Resp. Ufficio Stampa Soprintendenza Salerno e Avellino 

MINORI (SA)

ORE 9.00 
VILLA ROMANA
 "Visite guidate"

La Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino, in collaborazione con la Pro Loco Minori Costa d'Amalfi e con la partecipazione dell'Istituito Tecnico per il turismo "Flavio Gioia" di Minori, organizza delle attività di sensibilizzazione e di riflessioni sul valore storico/culturale della Villa Romana di Minori, sito archeologico risalente al I secolo d. C., e del paesaggio della Costiera Amalfitana.
L'evento prevede visite guidate alla Villa Romana di Minori, uno dei pochi monumenti di età imperiale della Penisola Amalfitana e Sorrentina che conserva integri molti ambienti della costruzione originaria arricchiti da pavimenti musivi, decorazioni pittoriche parietali, ambienti termali e giardino. Sarà anche l'occasione per ristabilire un dialogo con i cittadini del territorio per un proficuo scambio di visioni e progetti orientati alla rinascita di questo luogo eterno, Patrimonio dell'umanità.

ORE 11.30                                                                                                                        
PERCORSI IN COSTIERA 
...dalla Villa Romana di Minori al "Sentiero dei Limoni"
 
La giornata prosegue con una passeggiata lungo il Sentiero dei Limoni, da Minori a Maiori, tipico paesaggio della Costiera Amalfitana dove è possibile trovare la massima produzione di limoni già da molti secoli.
E' previsto il coinvolgimento di studenti iscritti alla Laurea triennale in Economia, Valorizzazione e Gestione del Patrimonio Turistico binazionale: Université Paris X Nanterre La Défense e Università degli Studi di Salerno  e della Laurea magistrale in Economie du dèveloppement touristique international, Università Paris 1 Panthèon-Sorbonne

#giornatanazionalepaesaggio2019 #villaromanaminori #minori #mibac #amalficoast #sentierolimoni
#giornatanazionalepaesaggio2019 #villaromanaminori #minori #mibac #amalficoast #sentierolimoni
#giornatanazionalepaesaggio2019 #villaromanaminori #minori #mibac #amalficoast #sentierolimoni