SARNO (SA), A PROPOSITO DELLA CITTADELLA SCOLASTICA: ULTERIORI CHIARIMENTI IN RISPOSTA ALL'INTERROGAZIONE PARLAMENTARE DEI 5STELLE

letto 345 volte
cittadella-scolastica.jpg

La Provincia di Salerno si appresta ad avviare i lavori strutturali de "La Città della Scuola" a Sarno. Abbiamo già precisato che l'importo pagato fino ad ora non riguarda l'opera ma il progetto generale e due stralci esecutivi che sono stati redatti dalla Ipostudio. Abbiamo chiarito, inoltre, che il contratto non poteva essere dichiarato nullo prim a perché non eravamo in fase di esecuzione dei lavori. Erano iniziati i soli lavori di movimento terra.

Il contratto disciplinava le prestazioni relative alla progettazione ma non quelle di direzione dei lavori. E' stato tentato un accordo con la Ipostudio ma senza esito in considerazione delle esose richieste dello studio di progettazione.

La verità è che l'Amministrazione Provinciale ha avviato un'opera importantissima per il futuro dei giovani, per Sarno e l'intero Agro, occasione di lavoro e di sviluppo. Un'opera che nella fase di realizzazione vede impegnate tutte professionalità interne all'Amministrazione.

Riguardo poi all'interrogazione parlamentare del Movimento Cinque Stelle relativa sempre alla Cittadella scolastica, c'è da dire che noi abbiamo già fatto quello che i 5Stelle chiedono. Cioè abbiamo affidato la direzione dei lavori a un soggetto pubblico senza ulteriori oneri di spesa per le casse erariali della Provincia. L'Ing. Gianfranco Risi, infatti, è un funzionario dell'Ente di Palazzo Sant'Agostino.

#MicheleStrianese Presidente della Provincia

#GiuseppeCanfora Sindaco di Sarno