CAMPANIA, LANZOTTI - PISANI (FI): ALTRO CHE 25 MILA EURO ALLE IMPRESE, DA GOVERNO E REGIONE SOLO UN GRANDE BLUFF, CON NOI CAMBIERÀ TUTTO

letto 147 volte
10-stanislao-lanzotti-capo-gruppo-forza-italia-al-comune-di-napoli.jpeg
“Altro che ripartenza, altro che 25 mila euro sbandierati dal governo e rilanciati dalla Regione per le piccole e medie imprese. Senza garanzie vere e totali, nessun istituto, comprensibilmente, ha erogato ed erogherà un centesimo di euro. Il solito bluff è stato servito”. Lo affermano il coordinatore cittadino di Forza Italia di Napoli, capogruppo in consiglio comunale, Stanislao Lanzotti e l’avvocato Angelo Pisani, neo responsabile del dipartimento Giustizia del Coordinamento di Forza Italia di Napoli. “In tempi non sospetti – spiegano gli esponenti di Forza Italia – avevamo chiesto al governo e, soprattutto, alla Regione di aumentare significativamente la quota di garanzia per le banche vista la loro inadeguatezza a coprire rischi e responsabilità dei dirigenti bancari. La risposta? Il nulla”. “Com’era prevedibile – aggiungono – si è scelta la scorciatoia più agevole per tenersi le risorse (dei cittadini!) per poi poterle distribuire a pioggia, a fondo perduto ,neppure secondo necessità ma inseguendo logiche demagogico-clientelari impensabili persino nella Prima Repubblica”. “E’ chiaro che, come molto probabilmente sarà, non appena arriveremo al governo della Regione, provvederemo ad ampliare questa quota e scongiureremo con norme di garanzia ad hoc il rischio che le banche possano negare i finanziamenti alle imprese, risorse indispensabili alla loro ripresa, al rilancio della nostra economia e dell’occupazione”, concludono Lanzotti e Pisani.