AGEROLA, INVESTITA E UCCISA UNA CICLISTA DI 37 ANNI. L’INVESTITORE NON SI E’ FERMATO ED E’ SCAPPATO

letto 4860 volte
incidente-bici.jpg

Che tragedia! Anna Fogliamanzillo di Boscoreale, ciclista amatoriale è stata investita da un’auto sotto al tunnel di Agerola sulle strade dei Lattari: una ciclista è stata investita e uccisa da un'auto il cui guidatore si è dato alla fuga senza fermarsi. Il tunnel è ancora chiuso al traffico dopo l’incidente mortale avvenuto poco prima di mezzogiorno.

L'incidente è avvenuto in un tratto della galleria che è al buio da alcune settimane per un guasto all'impianto di illuminazione. Sul posto ci sono i carabinieri della stazione di Agerola e della compagnia di Castellammare di Stabia, in attesa del PM di turno alla Procura di Torre Annunziata. 

Anna era piena di vita, una donna, una madre che lascia il marito e due figli. Anna aveva la passione per lo sport, faceva prima corsa a piedi, footing, e grandi camminate, poi passò alla bici, diventata la sua grande passione. Faito, Reggia di Caserta, Palma Campania, e tanti altri posti che lei e il suo gruppo di amiche raggiungevano ogni mattina con sacrificio ma con tanta voglia di vivere.

Anna è morta per la sua passione, la bici, ma è morta anche per la cattiva gestione delle strade e del tunnel di Agerola, al buio da un paio di settimane senza che chi lo gestisce pensasse a ripristinare la luce nel tunnel. Certo, le maggiori colpe sono del guidatore che l’ha investita e che è scappato lasciandola a terra agonizzante. Chissà, forse avrebbe potuto salvarsi se l’avesse soccorsa, ma questo non si può sapere, le sue amiche hanno provveduto a chiamare un’ambulanza, ma Anna è arrivata già morta.

Chi scrive, il sottoscritto, non avrebbe voluto mai fare questo articolo perché Anna Fogliamanzillo è stata una sua ex alunna alle medie di Ponte Persica. Da poco, insieme ad altri alunni avevamo costituito un gruppo classe, con tutti gli alunni, la Preside e qualche docente. Ero stato invitato a partecipare e l'ho fatto volentieri. Eravamo in contatto online con i nostri BUONGIORNO, BUONANOTTE, E AUGURI VARI, stamattina non hai risposto al mio BUONGIORNO, adesso capisco perché. Adesso non ci sei più Anna, stai correndo per le strade che ti porteranno verso il Paradiso. Il mio pensiero ai figli e al marito.