CAMPANIA, CORONAVIRUS, IANNONE (fDi9: IN CAMPANIA PERCENTUALE POSITIVI CRESCE NONOSTANTE SETTIMANE DI CHIUSURA

letto 63 volte
45-iannone-antonio02.jpg

Nonostante la Campania sia zona rossa da diverse settimane, la percentuale di tamponi positivi oggi giunge al 14 per cento. E’ evidente che De Luca, oltre a sostenere le chiusure, non è capace di tracciare i contagi, di fare migliaia di tamponi giornalieri, di vaccinare celermente; e neanche di controllare il territorio perché guardandosi intorno risulta ridicola la zona rossa alla luce del numero di persone in strada. È così che pagano inutilmente soltanto alcune categorie lasciate senza aiuti concreti. La Campania è la Regione che ha scontato più giorni di chiusura, ma i risultati sanitari non si vedono mentre si percepisce drammaticamente la disperazione sociale che rischia di esplodere. De Luca fa pagare ai cittadini il prezzo del suo fallimento”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, Commissario regionale di FdI in Campania.