CASTEL SAN GIORGIO (SA), INAUGURAZIONE AUTORIMESSA COMUNALE, DOMENICA 1° MAGGIO, ORE 12

letto 125 volte
manifesto-autorimessa-13705-.jpg

Nel giorno in cui si celebra la festa del lavoro, il Comune di Castel San Giorgio inaugurerà uno dei luoghi simbolo di tale ricorrenza, l'autorimessa comunale.

La struttura di via Nocelleto fu distrutta dalle fiamme nel 2018, dopo due violenti incendi di chiara matrice dolosa, uno avvenuto nella notte del 16 maggio e l'altro il 14 settembre 2018. Il fabbricato è stato abbattuto e ricostruito e domenica 1 maggio, alle ore 12, sarà inaugurato e restituito al territorio.

La spesa per l'intervento, a base di gara, è stata  di € 1.200.000,00.

Il progetto esecutivo è stato approvato con delibera di giunta comunale n. 249 del 27 settembre 2019.

«La nostra autorimessa comunale è risorta dalle ceneri, ancora più bella e più sicura di prima – afferma la sindaca Paola Lanzara -. Non ci siamo piegati, non ci siamo arresi e mai lo faremo. Dopo i due incendi di maggio e settembre del 2018, che coinvolsero numerosi mezzi del servizio di igiene urbana ed alcuni di proprietà dell'Ente, la struttura era praticamente distrutta. In tre anni e mezzo, nonostante gli inevitabili ritardi dovuti alla pandemia, la riconsegniamo al territorio, ai cittadini e ai lavoratori che qui opereranno. La nostra è stata anche una battaglia di legalità contro chi pensava di intimorirci o peggio ancora, di fermarci. E come l'araba fenice l'autorimessa è tornata a ricordare a tutti noi che volere è potere e che la buona amministrazione, con il supporto della macchina comunale e dei suoi tecnici e dirigenti, porta a grandi risultati».

Il capannone di via Nocelleto è diventato una struttura moderna ed accogliente, antisismica e realizzata con materiali di ultima generazione, un fiore all'occhiello nel panorama delle strutture comunali del comprensorio adibite alle medesime finalità.

«Nel giorno in cui si celebrano i lavoratori -continua il sindaco Paola Lanzara - abbiamo voluto consegnare questa struttura a chi ogni giorno si adopera per rendere il nostro comune un luogo più pulito, più ordinato e più confortevole. Anche i luoghi di lavoro devono rispondere a queste prerogative e sono certa che l'autorimessa rappresenterà una marcia in più per coloro che qui vi  lavoreranno. Siamo fieri del lavoro svolto in sinergia con l'assessore ai Lavori Pubblici Gilda Tranzillo e tutta la squadra amministrativa».

Per la realizzazione dell'opera sono stati utilizzati materiali che hanno un'alta resistenza al calore ed alle fiamme ma anche alle intemperie,riducendo quasi a zero i costi di manutenzione esterna dell'immobile.