SCAFATI, PROGETTO "CRISALIDE" IN BIBLIOTECA. PRIMA GIORNATA DI SCREENING GRATUITI PER LA PREVENZIONE DEL TUMORE DELLA CERVICE UTERINA

E’ partita stamattina la campagna di screening per la prevenzione del tumore della cervice uterina promossa dall'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno in collaborazione con il Comune di Scafati. Lunedì 27 giugno è prevista una seconda giornata.
letto 30 volte
foto-4-19902-.jpg

Prima giornata di screening gratuiti nei locali della Biblioteca comunale “Francesco Morlicchio”, in via Galileo Galilei, nell’ambito del progetto “Crisalide”, campagna  per la prevenzione del tumore della cervice uterina patrocinata dal Comune di Scafati e promossa dall'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, in collaborazione con la Regione Campania, l'I.R.C.C.S. ed il Dipartimento di Sanità Pubblica “Federico II” per l’identificazione dell’infezione da HPV - Papilloma Virus Umano attraverso il Full-pap test, un innovativo metodo diagnostico in grado di individuare con maggiore precisione la presenza di lesioni pre-cancerose rispetto al classico pap test. 

Per consentire l’esecuzione degli screening è stato allestito un ambulatorio nei locali posti al secondo piano della Biblioteca comunale dove, dalle 8:30 alle 15:30, gli operatori sanitari dell'Istituto Zooprofilattico hanno effettuato i primi 50 screening gratuiti, consentendo ad altrettante donne che avevano effettuato la prenotazione di sottoporsi all’esame. 

        “Siamo convinti – ha dichiarato il Sindaco Cristoforo Salvatidell’importanza della prevenzione, che rappresenta senza dubbio il primo fondamentale strumento di difesa che abbiamo, soprattutto rispetto a determinate patologie, ed è per questo che abbiamo aderito senza esitazioni alla campagna di screening promossa dall’Istituto zooprofilattico e rivolta a tutte le donne dai 25 ai 65 anni residenti o domiciliate nel nostro comune. Siamo contenti del fatto che questa iniziativa abbia fatto registrare una grande adesione da parte delle nostre concittadine, che si erano prenotate attraverso i canali messi a disposizione. Replicheremo la giornata lunedì 27 giugno per proseguire l’attività di screening e consentire anche a coloro che non risultano prenotate di effettuare il full- pap test gratuitamente”. 

Lunedì 27 giugno, dalle ore 8:30 alle ore 15:30, si terrà la seconda giornata. Coloro che non hanno effettuato la prenotazione attraverso i canali disponibili, può ancora farlo collegandosi al link https://tutela.campania.it/crisalide/ o contattando i numeri 3456112130 – 3421290795. Chi non ha la possibilità di effettuare la prenotazione può recarsi in biblioteca lunedì 27 giugno, fino alle ore 15:30, e chiedere di sottoporsi allo screening. 

        “Sono – ha commentato l’Assessore alla Sanità, Daniela Uglianodavvero contenta che l’iniziativa abbia fatto registrare una così massiccia adesione. E’ importante fare prevenzione perché individuare precocemente la presenza del virus HPV consente di definire il rischio di evoluzione della malattia e di intraprendere un percorso ginecologico mirato e risolutivo. Io, tra l’altro, sono particolarmente sensibile a tale problematica, essendo un medico specializzato nella prevenzione. Lunedì 27 gli operatori sanitari dell’Istituto zooprofilattico saranno nuovamente a Scafati, nella nostra Biblioteca comunale, per effettuare altri screening. Chi non ha prenotato attraverso i canali disponibili, può ancora farlo collegandosi al link https://tutela.campania.it/crisalide/ o contattando i numeri 3456112130 – 3421290795. Chi, per qualsiasi motivo, non ha la possibilità di effettuare la prenotazione può recarsi in biblioteca lunedì e chiedere di effettuare il test. E’ un’opportunità da non farsi scappare. Purtroppo i dati ci dicono che l’80% delle donne contrae il papilloma virus nella sua vita, ma la maggior parte di loro non sa di averlo contratto.”