OPERAZIONI DELLE FORZE DI POLIZIA A SALERNO E NELL’AGRO NOCERINO - SARNESE. RINGRAZIAMENTO DEL PREFETTO DI SALERNO

letto 77 volte
12-prefetto-di-salerno-francesco-esposito-300x197.jpg

Si sono concluse, con successo, le operazioni che, nella mattinata di ieri e in quella odierna, sono state eseguite dalla Questura e dal Comando Provinciale dei Carabinieri e che hanno dato segnali importanti nella lotta alla criminalità comune e organizzata.

La Polizia di Stato ha assicurato alla giustizia i responsabili di diversi furti in abitazione perpetrati nel comune di Salerno; il Reparto Territoriale dei Carabinieri di Nocera Inferiore e la Squadra Mobile della Questura hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misure cautelari personali emessa dal GIP del Tribunale di Salerno su richiesta della DDA nei confronti di 23 persone indagate nell’area nord dell’Agro Nocerino - Sarnese per i reati di associazione per delinquere di stampo camorristico, spaccio di stupefacenti, estorsione, rapina, detenzione illegale di armi e munizioni.

Nell’apprendere le notizie, il Prefetto di Salerno, Francesco Esposito (nella foto), ha espresso parole di apprezzamento per le brillanti operazioni portate a termine in questi due giorni dalle Forze dell’Ordine con professionalità ed elevata capacità di coordinamento operativo.

Risultati che dimostrano il constante impegno nella prevenzione e nel contrasto della criminalità in Provincia. In questo senso si muove anche la programmazione del controllo coordinato del territorio secondo gli indirizzi definiti in Prefettura nell’ambito del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Nelle ultime settimane sono state, infatti, intensificate le pattuglie dedicate avvalendosi dell’ulteriore supporto del Reparto Prevenzione e Crimine della Polizia di Stato nel Capoluogo e della Squadra di Intervento Operativo dell’Arma dei Carabinieri in Provincia.

«Sono segnali importanti nell’azione di contrasto al crimine che consentono di far avvertire la presenza dello Stato sul territorio e contribuiscono a migliorare la sicurezza dei cittadini confermando il costruttivo spirito di collaborazione tra le Istituzioni e l’efficace coordinamento. Per questo ringrazio l’Autorità Giudiziaria e le Forze di Polizia».

L’impegno per far crescere la sicurezza prosegue con la programmazione del potenziamento dei servizi delle Forze di Polizia nel periodo estivo grazie al contributo di unità di rinforzo assegnate dal Ministero dell’Interno e che saranno operative, già a partire dal prossimo luglio, soprattutto nei luoghi maggiormente interessati dalla presenza turistica.