Pagani: FESTA IN SICUREZZA

Ieri ultimo summit tra Forze dell’Ordine ed Associazioni di volontariato. Ecco i dettagli del piano messo a punto. 
letto 1469 volte
Carabinieri, Polizia Locale ed Associazioni di Volontariato insieme per rendere la Festa della Madonna delle Galline sicura. Ieri, presso il Comando dei Vigili Urbani di Via Carmine, ultimo summit prima dell’inizio della festa previsto per stasera alle 18.00 con l’apertura delle porte del Santuario. Ad intervenire l’assessore alla sicurezza urbana Enrico Cascone, i componenti della commissione...

sicurezza, il comandante dei Caschi Bianchi Dino Rossi, il comandante dei Carabinieri Ten. Fausto Mazzotta, il Presidente della Croce Rossa, il Presidente della Protezione Civile ed il Presidente dell’Associazione Ex Consiglieri. Massimo sinergia tra Vigili (il cui corpo sarà incrementato di 7 unità attraverso lo scorrimento della graduatoria), Carabinieri (militari arriveranno anche dalla Compagnia di Nocera Inferiore e dal Comando Provinciale di Salerno) ed associazioni di volontariato. Controlli a tappeto nei punti nevralgici del territorio, nei luoghi affollati come la Villa Comunale ed i tanti toselli. Attenzione puntata al consumo di alcolici per fare in modo che venga rispettata a pieno l’ordinanza sindacale che prevede il divieto di vino in bottiglie di vetro. Nella giornata di domenica prenderanno parte all’intero percorso della Processione, oltre ai Caschi Bianchi, anche due Carabinieri. Nei sei giorni di festa, poi, un presidio della Croce Rossa sarà fermo all’incrocio tra Via Astarita, Via Marconi e Corso Ettore Padovano. “Voglio ringraziare- ha dichiarato il Sindaco Gambino- le forze dell’ordine e le associazioni di volontariato che, insieme all’assessore alla sicurezza urbana Enrico Cascone, stanno lavorando per rendere sicura la nostra festa della Madonna delle Galline. ” Sul fronte viabilità, organizzazione capillare grazie ad una serie di ordinanze sindacali. Nei giorni della festa, i pullman del Cstp e della Sita non passeranno per le strade interne della città. Prevista, poi, la sospensione temporanea circolazione stradale per il centro cittadino. Nella giornata di domenica, poi, divieto di sosta con rimozione forzata di tutti i veicoli nelle aree interessate dal passaggio della Processione. Si potrà parcheggiare presso il Consorzio di Bacino e presso Vasca Pignataro. “Voglio invitare tutti- ha dichiarato l’Assessore alla Sicurezza Enrico Cascone- ad utilizzare le auto quanto meno possibile. Inoltre voglio ringraziare le Forze dell’Ordine e le Associazioni di Volontariato per l’enorme contributo che stanno dando per la buona riuscita della Festa” .