SANT'EGIDIO DEL MONTE ALBINO, INDIANO MALMENA E MINACCIA I GENITORI CON UN COLTELLO. ARRESTATO

letto 2233 volte
5-arrestoperasscamorr.jpg

E’ stato tratto in arresto, nelle prime ore di oggi, dai carabinieri della tenenza di Pagani, un giovane di Sant'Egidio del Monte Albino. ARULANANDAM FABIO, classe 1989. Ha infatti dato in escandescenze durante l'ennesima lite, per futili motivi, con i genitori di origine indiana. La lite era fondata essenzialmente su motivi economici connessi alla volontà del giovane di essere finanziato il suo trasferimento negli Stati Uniti.

Oltre che malmenarli, il giovane è giunto anche a minacciare i genitori con un coltello da cucina costringendoli a scappare in giardino, dove li anche inseguiti lasciando il coltello e prendendo una falce. I carabinieri allertati dai vicini sono giunti rapidamente sul posto ed hanno rintracciato e fermato il giovane, poco distante, mentre cercava di allontanarsi. Invece i genitori, di 59 e 52 ANNI, sono stati trasportati al pronto soccorso per essere medicati: ne avranno per una settimana ognuno per le contusioni e le escoriazioni riportate. Al termine delle formalità, il giovane è stato associato alle carceri di Fuorni di Salerno. Avrà tempo così di meditare sul suo mancato viaggio negli USA.