SCAFATI, BIBLIOTECA "MORLICCHIO", PRESENTAZIONE DEL VOLUME "CITAR DANTE. ESPRESSIONI DANTESCHE PER L'ITALIANO DI OGGI"

Biblioteca comunale "F.Morlicchio" - Giovedì 24 giugno 2021 - ore 18
letto 209 volte
f9448b03-ec4f-4a31-b138-5bc7d9e31426.jpg

Presso la Biblioteca "F.Morlicchio", alle ore 18 del giorno 24 Giugno, sarà presentato il volume "CITAR DANTE. ESPRESSIONI DANTESCHE PER L'ITALIANO DI OGGI". Il volume è a cura di Irene Chirico, Paolo Dainotti e Marco Galdi.

Saranno presenti con i saluti  il Sindaco Cristoforo Salvati e l'assessore alla cultura Alessandro Roberto Arpaia.

Relatori:

-Prof. Alberto Granese, Università degli Studi di Salerno

-Prof.Pasquale Sabbatino, Università Federico II di Napoli

-Presenti i curatori del volume

SINOSSI

Il culto di Dante e l'amore che ha reso immortale nei secoli la Divina Commedia non sono sempre legati alla conoscenza integrale e filologicamente sostenuta delle sue opere. A livello dotto e a livello popolare spesso quell'amore è riconducibile ad un grumo di versi insediatisi nella memoria appena letti, o per la loro musicalità o per la loro universalità sapienziale o per balenio misterioso di ascose verità che muovono la fantasia e suscitano curiosità intellettuale per tutti gli anni della vita. Sono i versi della consapevolezza della fragilità e insieme della immensità dello spirito umano. A cento e più studiosi di tutto il mondo si è rivolta la "Lectura Dantis Metelliana" invitandoli al commento di queste sparse gemme singolari: ciascuno nella libertà della propria sensibilità e situazione culturale di area geografica, di lingua, di fede e di disciplina coltivata. Si è così determinata una entusiastica mobilitazione di intelligenze che ha prodotto il risultato che si offre agli appassionati di Dante di tutti i Paesi del mondo, nella occasione delle celebrazioni del settecentesimo anniversario della morte del Poeta.