A POMPEI IL MATRIMONIO DIVENTA BUSINESS

Sabato 5 dicembre la prima sfilata in programma a Pompei Expo: in passerella 40 abiti da sposa
letto 1346 volte
matrim.jpg

Il matrimonio a Pompei diventa sempre più "business", ma anche un'opportunità di crescita per le eccellenze locali e le varie professionalità coinvolte: è per questo che dieci tra aziende e imprenditori, non solo pompeiani, si sono consorziati per rispondere in maniera unitaria e completa a tutte le esigenze di una coppia di giovani che aspirano a diventare marito e moglie a Pompei, ma non solo.

È nato così Pompeievents, il consorzio sotto la cui egida operano imprenditori impegnati ad offrire tutto ciò che è necessario prima, durante e dopo una cerimonia nuziale: dall'abito da sposa al make up, passando per l'hair styling; dagli allestimenti per la location del ricevimento alle decorazioni floreali, senza dimenticare il servizio video-fotografico; dal catering alla torta nuziale; dai servizi turistici all?ospitalità in albergo. Insomma, una vera e propria "impresa" di specialisti, indipendenti ma consorziati, al servizio degli sposi, la cui attività parte prima delle nozze con una attenta consulenza in materia.

A Pompei Expo 2009, l'evento dedicato al matrimonio ed alla casa, in corso fino all'8 dicembre, hanno aderito anche alcuni dei consorziati di Pompeievents, tra cui la Di Paolo allestimenti; i fioristi Di Paolo e la pasticceria Gabbiano. «Il consorzio oltre ad avere un'anima wedding - spiega Giovanni Cirillo, presidente dell'ente consortile - ne ha anche una orientata a quello che è la gestione dell'evento. Pompei, ma più in generale le bellezze della Campania, sono una vetrina che tutto il mondo ci invidia e il nostro impegno è quello di essere protagonisti degli eventi quale potrebbe essere un matrimonio negli Scavi o una convention medica all'ombra dei faraglioni di Capri».

Pompei Expo 2009, anche quest'anno dedicato al matrimonio "made in Italy" e ispirato al tema "Soluzioni per la casa, idee per la sposa", sarà visitabile fino all'8 dicembre. Sono due i principali appuntamenti in agenda. Sabato 5 dicembre, alle ore 20, infatti, ci sarà la prima delle due sfilate di abiti da sposa in programma. Sulla passerella, allestita presso l'elegante e attrezzata sala Marianna De Fusco, all'interno dell'area espositiva del Santuario di Pompei, sfileranno le nuove creazioni dell'atelier Sorelle D'Auria di Pompei, in una speciale anteprima della stagione 2010: sei splendide modelle indosseranno, alternandosi, circa 40 abiti da sogno. Lunedì 7 dicembre, invece, sempre alle ore 20, toccherà all'atelier Nunzio Russo di Torre del Greco portare sulla passerella di Pompei Expo le ultime creazioni in fatto di abiti da sposa.