COMMEMORAZIONE DEI CADUTI DELL'AERONAUTICA MILITARE

SS. Messa nella Parrocchia Santa Maria delle Vergini
letto 1349 volte

In occasione della ricorrenza della Madonna di Loreto, patrona e protettrice degli Aviatori, si è celebrata nella giornata di ieri una SS. Messa presso la Parrocchia Santa Maria delle Vergini in ricordo di tutti i caduti dell?Aeronautica Militare. Durante la messa il parroco Giuseppe Longerini ha ricordato il Ten. Federico Attilio Marco Cozzolino, insignito della medaglia d?oro al valore militare e morto dopo molte eroiche imprese durante la guerra di Spagna. Alla cerimonia hanno partecipato rappresentanti dell?Aeronautica Militare, del corpo dei Carabinieri, della Marina e della Croce Rossa. La messa si è conclusa con la lettura della ?Preghiera dell?aviatore? e con l?intervento del dott. Antonio Fogliame, giunto in rappresentaza del Comune di Scafati: ?Il sindaco, dopo aver parlato con il M.llo Restaino, mi ha chiesto se volevo intervenire come rappresentante dell?amministrazione comunale. Ho accettato con grande piacere perché mi sembrava un degno omaggio alla memoria del Ten. Cozzolino. Mi auguro che il popolo scafatese preservi il suo ricordo negli anni?. L?evento è stato organizzato dalla sezione di Scafati dell?Associazione Nazionale Combattenti e Reduci (ANCR) e dalla sezione di Pompei dell?Unione Nazionale Sottoufficiali Italiani (UNSI). ?Abbiamo deciso di celebrare questa festa a Scafati in onore del Ten. Federico Cozzolino, appartenente al corpo aeronautico. I suoi resti sono stati restituiti alla città il 20 novembre 2003 e noi vogliamo che la cittadinanza non dimentichi questo eroe, dimostratosi degno della medaglia d?oro ? ha detto il M.llo Cav. Matteo Restaino Presidente della sez. UNSI -  spero, - ha continuato - che la nuova chiesa di Scafati costruisca un sacrario militare per preservare la sua memoria. È probabile che prossimamente gli sia dedicato anche un convegno?.