ZOOMAFIA: ALLA MONDADORI DI SCAFATI IL LIBRO/RICERCA DI CIRO TROIANO (LAV)

Saranno presenti il consigliere comunale Michele Grimaldi e il vicesindaco di Scafati Serena Porpora. Modera la giornalista Lia Cutino
letto 103 volte
img-20220610-wa0040.jpg

La Mondadori di Scafati a favore della lotta alla violenza sugli animali. Sarà presentato domani alle ore 18.00 il libro di Ciro Troiano, criminologo e responsabile Osservatorio Nazionale Zoomafia LAV, “Preso dal nervoso gli ho sparato”: un’antologia della violenza commessa ai danni degli animali. La ricerca si basa sullo studio e l’analisi di 342 casi con 500 persone indagate o condannate per reati contro gli animali. L’impatto della violenza contro gli amici a quattro zampe (ma anche a due) è devastante: un rapporto tra aggressore e vittima di 1 a 20. In pratica, si calcola che per 500 offender suano 10240 le vittime. All'evento ospitato dalla libreria Mondadori "La Curandera" di Scafati, saranno presenti oltre all'autore, il consigliere comunale Michele Grimaldi e il vicesindaco del Comune di Scafati, Serena Porpora. Modera l'incontro la giornalista Lia Cutino. La LAV promuove un cambiamento culturale che porti a stili di vita e a scelte politiche fondati sul rispetto e la solidarietà verso gli esseri viventi, senza distinzione di specie. Lotta contro ogni forma di sfruttamento e di sofferenza con l’affermazione dei diritti, la promozione di nuove leggi e la loro applicazione: un lavoro quotidiano di sensibilizzazione e di traduzione delle battaglie, dalle piazze ai Palazzi, per orientare le politiche pubbliche attraverso anche campagne di sensibilizzazione e di informazione.