INIZIATIVE CULTURALI RIVOLTE ALLE SCUOLE ED AI CITTADINI

In Biblioteca iniziano 'I giorni della lettura'
letto 1066 volte
3biblioteca.jpg

Con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri emanato il 15 luglio, è stata istituita la "Giornata nazionale per la promozione della lettura" che si terrà il 24 marzo di ogni anno. Nel perseguire l?attività di promozione della lettura e per valorizzare il patrimonio librario posseduto,  la responsabile della Biblioteca Comunale, Maria Benevento, ha presentato il Progetto ?I Giorni della Lettura?, (delibera n. 239/2009), una serie di iniziative culturali rivolte alle scuole e ai cittadini tutti.

Il 14 gennaio è cominciato il Laboratorio di lettura a voce alta, che ha come destinatari privilegiati le scuole della città, potenziando così i rapporti già da tempo instaurati.  Il Laboratorio di lettura, organizzato con l?Associazione culturale Onlus ?A VOCE ALTA?, con momenti teorici ed esercitazioni guidate di lettura, si suddivide in due fasi:

-      - gennaio-febbraio 2010, rivolto ai docenti e agli studenti degli istituti superiori: lettura espressiva a voce alta;

-      - marzo- aprile, rivolto ai docenti delle scuole medie ed elementari, per letture a voce alta ?Come leggere una fiaba ai bambini?.

Il 27 gennaio, la Biblioteca ha celebrato il ?Giorno della Memoria? con iniziative rivolte agli studenti delle scuole medie,

Il 18 febbraio: seconda edizione - Festa del Gatto in Biblioteca

-  letture feline: mostra bibliografica e di collezionismo.

Questa iniziativa è stata ideata per i gattofili collezionisti.

Un evento ludico rivolto a tutta la città.

 

L?8 Marzo in Biblioteca: Non solo Mimose

Dedicato agli Istituti scolastici Superiori di Scafati.

- Allestimento di pannelli con profili di: Donne nella Storia

   (Trotula de Ruggiero, Ipazia d?Alessandria ed altre)

? mostra bibliografica;

-      letture ad alta voce delle studentesse/degli studenti che hanno partecipato al ?Laboratorio di lettura espressiva ?A Voce alta?  in   Biblioteca;

-      -   momento musicale. 

Il 24 marzo: "Giornata nazionale per la promozione della lettura" 

-      Festa del libro - Letture a voce alta;

-      Spettacolo teatrale a cura dell?Associazione INTERLUNIUM:

     ?Il piccolo principe? di Antoine de Saint-Exupéry 

?Trasmettere agli studenti  le tecniche di lettura attraverso la conoscenza della propria voce e delle sue potenzialità espressive  - ha spiegato la responsabile della Biblioteca- aumenta la padronanza della lingua. Leggere ad alta voce significa non solo trasmettere una storia, ma anche comunicare le proprie emozioni, creare una relazione, talvolta rendere indimenticabile un?esperienza. Ogni corso avrà la durata di cinque incontri di un?ora e trenta ciascuno per un numero minimo di venti/venticinque partecipanti?.  

 ?Obiettivo principale del progetto ? ha dichiarato il primo cittadino - è naturalmente il rilancio della lettura e del libro come bene prezioso, come fonte di nutrimento e di arricchimento del proprio mondo cognitivo ed emozionale, ma anche come passatempo tra i più economici, fruibili, semplici e a disposizione di tutti. Attraverso queste iniziative puntiamo a valorizzare la Biblioteca e a stimolare la curiosità dei bambini, dei ragazzi e degli adulti?.