Scafati: IN ARRIVO VICO...LANDO, TRA ARTE, CULTURA E SAPORI

In previsione per il 4 e il 5 ottobre con l'intento di rilanciare i Vetrai
letto 1596 volte
Tanta attesa per “Vico…lando tra Arte, Cultura e Sapori”, la manifestazione che il 4 e il 5 Ottobre 2008 si svolgerà nel Quartiere Vetrai”. La rassegna espositiva, organizzata da Pino Izzo, Carlo Alberto Del Papa, Michela Rastelli, Pasquale Ansanelli, Vincenzo Senatore, Giuseppe Novi, Salvatore Nappi e Pasquale Sparanese...

disseminata nel centro storico di Scafati, nei suoi vicoli troppo spesso dimenticati, nella piazza centrale e nei pressi delle case antiche, farà da sfondo al percorso di rinascita di quella parte di città che merita di essere valorizzata e riscoperta. Il programma della manifestazione, si presenta dunque ricco di eventi ed intrattenimenti, che intrecciano percorsi culturali, tradizionali e gastronomici. Apriranno l’evento alle 17,30 le Istituzioni cittadine con il Sindaco di Scafati Pasquale Aliberti, l’Assessore alla Cultura Cristoforo Salvati, l’Assessore al Tempo Libero Filippo Sansone, il Presidente della commissione Cultura Mariano Falcone e il consulente storico del Comune di Scafati Angelo Pesce. Ben presto, però, alle 19,00 la manifestazione entrerà nel vivo. In prossimità del Vicolo Fienga, avrà luogo il Teatro all’aperto a cura dell’associazione Interlunium, alle 19,45 presso il cortile Sicignano, l’Accademia Cidac presenterà “Non solo Poesie”, lettura di poesie e altri brani tratte dal repertorio del poeta scafatese Domenico Vangone, alle 20,00 lungo i vicoli sarà la volta della “Posteggia napoletana” a cura di Gino Lama, mentre alle 21,30 presso Largo Quercia, uno spettacolo di musica dal vivo con la “Tammorriata Band” presentato da Giuseppe Fattoruso. Cortili, vicoli e anfratti nascosti, saranno illuminati da una luce e un clima diverso, allietato anche dalla presenza di numerosi stand e vicoletti adibiti per l’offerta di prodotti tipici o prodotti culturali come la taverna di Mascalzone, il Caseificio “Non solo latte”, 3 Store, Terry ceramiche, Degustibus, Omnia Service, www.mezzostampa.it - il quotidiano on line di Scafati e dintorni, Orazio Patti e il suo ultimo libro “Perle e Palafitte”, Veronica Rastelli e il percorso di pittura. Partirà ugualmente alle 17,30 la seconda giornata della rassegna, con un dibattito presso il Largo Quercia dal titolo “la riqualificazione sociale, ambientale ed economica del Quartiere Vetrai” al quale parteciperà il primo cittadino, il consigliere comunale del PD Francesco Bottoni e il Presidente della Commissione Cultura Mariano Falcone, con la moderazione della giornalista Francesca Cutino. Alle 19,00 presso Palazzo Sisto, il Teatro all’aperto a cura dell’associazione Interlunium, alle 19,45 “Non solo poesie” dell’associazione Cidac, alle 20,00 nei pressi di Largo Quercia “Comiche e Balli” a cura della compagnia 11:11 e dell’Accademia di Piera Guarniello. Infine, alle 21,30 sempre a Largo Quercia Piano Bar con “Alessandro Lama Live-Show”. La festa che animerà il centro storico scafatese, ha un obiettivo ben preciso: riscattare il Quartiere Vetrai e proiettarlo verso un percorso di rinnovamento strutturale e sociale.