ROTONDI: ALTRO CHE BAD COMPANY, LA DC SARA’ COME FORZA ITALIA NEL ‘94

letto 62 volte
saint-vincent18.jpg

"Leggo su alcuni giornali che a Saint Vincent avremmo presentato una sorta di ‘bad company’ di Forza Italia, a bordo della quale Berlusconi mi avrebbe chiesto di far salire una smisurata quantità di sigle e notabili. Peccato per i cronisti che stiamo lavorando ad una lista completamente nuova, senza nessun parlamentare uscente nè pezzo da novanta, con capoliste tutte donne imprenditrici e professioniste nuove alla politica. Lo stesso on. Cesa guida un partito più strutturato, ma a sua volta profondamente rinnovata e del tutto disinteressato a improbabili accozzaglie di sigle. La Dc sarà come Forza Italia nel ‘94: la sorpresa che non ti aspetti. Chi ha parlato nel fine-settimana con Berlusconi può spiegare meglio di me quanto il Presidente sia lontano dal considerarci una bad company. Piuttosto stiano attenti gli ispiratori di alcune cronache: molto facilmente la bad company possono diventare loro". Lo scrive in una nota il segretario nazionale di Rivoluzione Cristiana, Gianfranco Rotondi.