CONCLUSO IL PROGETTO "PONTE DELLA SOLIDARIETA' ITALIA-AFGHANISTAN" SI E' SVOLTO L'EVENTO "PERSANO...TRA STORIA, CULTURA E SOLIDARIETA'"

letto 44 volte
persano2.jpg

A conclusione del progetto “Ponte della solidarietà Italia-Afghanistan” nei giorni scorsi presso la “Real casina di Caccia” di Persano si è svolto l’evento “Persano…tra storia cultura e solidarietà”, promosso dall’ Associazione “Ampio Raggio” in collaborazione con il Reggimento Logistico “Garibaldi”, al quale hanno partecipato numerose Associazioni, Gruppi di Protezione Civile, Forum dei giovani e i bambini del II Circolo Didattico di Scafati. 

Un evento all’insegna della storia e della cultura che ha visto come protagonisti indiscussi i bambini del II Circolo Didattico di Scafati accompagnati dalle loro insegnanti alla scoperta della piccola “reggia” di Persano. 
I partecipanti alla cerimonia hanno avuto modo di scoprire le bellezze del Vanvitelli in un clima di grande ospitalità da parte del Reggimento Logistico "Garibaldi”.

L’evento è stato reso possibile grazie all’ indiscussa disponibilità del Comandante del Reggimento Logistico “Garibaldi”, Colonnello Stefano Capriglione

Il tutto è iniziato con la cerimonia di alzabandiera che è stata ammirata dai bambini con grande stupore. 
Il Colonnello Stefano Capriglione e il Ten. Col. Eugenio Fortunato, comandante del Battaglione Logistico del Reggimento Logistico “Garibaldi” hanno accolto i partecipanti con grande entusiasmo e hanno illustrato loro l’affascinante storia della casina settecentesca. Si sono poi susseguite delle mostre statiche dei mezzi militari durante le quali bambini e adulti hanno avuto eccezionalmente la possibilità di vedere da vicino gli imponenti mezzi militari tra i quali i container con cui sono state possibili le spedizioni dei materiali raccolti per il progetto svolto.

Infatti, in seguito alla collaborazione nata con la maestra del II Circolo Didattico di Scafati Giulia Infante per il suddetto progetto in cui è stata data l’occasione a questi piccoli bambini di conoscere le condizioni in cui vivono i loro coetanei afghani e raccogliere per loro materiale didattico e ludico creativo, si è pensato di dare loro l’occasione di conoscere la realtà militare e fargli comprendere il valido contributo che hanno dato con un piccolo gesto.

L’occasione è stata propensa per manifestare il profondo apprezzamento da parte del Colonnello del Reggimento Logistico “Garibaldi” per il supporto ricevuto in sostegno del progetto in Afghanistan, il quale ha consegnato a tutti i partecipanti dei certificati di apprezzamento.

Il tutto si è concluso con un buffet offerto dal Bar Alba di Scafati tenutosi in una delle sale della casina dove sono avvenuti i saluti e un arrivederci per i prossimi progetti che verranno.

Ringrazio sentitamente tutti quelli che hanno reso possibile questo incontro” dichiara il Presidente dell’Associazione Ampio Raggio Dott. Antonio Pio Autorino “in particolar modo il CSV di Napoli che ha messo a disposizione gratuitamente il bus con il quale i bambini hanno raggiunto la struttura, il Preside Dott. Diego Puricelli Guerra e le maestre del II Circolo didattico che hanno accompagnato i bambini, il Gruppo di Protezione civile Lucano, il Forum dei giovani di Sant’Antonio Abate e l’Associazione ACSSA che hanno partecipato a questo evento. In particolare ringrazio il Col. Stefano Capriglione, il Ten. Col. Eugenio Fortunato e il Cap. Paolo Rizzo per la fiducia e l’ospitalità offerta“.