CAVA DE' TIRRENI (SA), POSIZIONATA LA CORONA REGALE SULLO SCRANNO DEL PRIMO CITTADINO E RIFATTI GLI STEMMI ORRENDAMENTE SBAGLIATI

letto 74 volte
stemma-00-cava.jpg

Stamane, Martedì 16 Ottobre 2018, chi scrive, col supporto del Maestro, ergo: Artista Pittore Ettore Senatore, eletto figlio di questa nostra Città di Cava de' Tirreni, assistiti dal Sindaco Vincenzo Servalli e dal Segretario Generale, Dottore Vincenzo Maiorino, ha potuto posizionare la corona regale sul corretto stemma cittadino, posto dinanzi allo scranno di norma occupato dal Primo Cittadino nel corso del Consiglio Comunale.

La corona, realizzata dal Maestro Ettore Senatore ed arricchita da gemme di quattro colori, è perfettamente, come lo stemma, a decretato nel D.P.R. 10 Ottobre 2013 a firma del Presidente della Repubblica del tempo, Onorevole Giorgio Napolitano e controfirmato dal Presidente del Consiglio dei Ministri pro-tempore, Onorevole Enrico Letta.

Finalmente, con l'utilizzo di preziose vernici d'oro e d'argento puro, anche lo stemma posto al centro dell'emiciclo dell'Assise cittadina è stato "ripristinato", abolendo quello errato che risalente a lustri or sono (vedi foto).

Ma non finisce qui!

Anche dinanzi al cancello d'accesso al viale che conduce al Castello di Sant'Adjutore, lo scrivente ed il Maestro Ettore Senatore hanno provveduto a rifare l'errato stemma (vedi foto), ma non sino fermati lì, poiché hanno rifatto anche quello posto dinanzi alla Casa d'Accoglienza "Casa Serena" (ex O.N.P.I.), sita alla Frazione di Pregiato (vedi foto); tutto ciò senza alcun onere per la Civica Amministrazione.

Restano da posizionare i due corretti stemmi (ante e post 22 Settembre 1460), peraltro già pronti, su quelli orrendamente inesatti, posti nel Salone delle Conferenze, annesso al Sala Consiliare; Livio Trapanese ed il Maestro Senatore sono pronti.