BOSCOREALE (NA), RETE FOGNARIA NELLA ZONA RURALE, BANDITA LA GARA D’APPALTO

letto 76 volte
5-antonio-diplomatico-017.jpg

La Gori ha bandito la gara pubblica per la realizzazione della rete fognaria nella vasta area periferica della città. Siamo all’ultimo atto prima della definitiva risoluzione dell’annoso problema che da sempre affligge i concittadini di Passanti, Pellegrini, Marchesa, Cangiani e Marra”. Ad annunciarlo, compiaciuto, il sindaco Antonio Diplomatico che aggiunge “Il merito di questo straordinario storico risultato è del consigliere regionale Mario Casillo, cittadino boschese, che tanto si è prodigato per far finanziare questa imponente opera pubblica la cui realizzazione contribuirà, in modo risolutivo, a rendere più sicura e vivibile questa vasta e popolata area della città”.

La realizzazione della nuova rete fognaria, che ha un costo di circa cinque milioni e duecentomila euro, è stata finanziata dalla Regione Campania con fondi per lo sviluppo e la coesione, programmazione 2014/2020.