C/MARE DI STABIA (NA), DEGRADO AL CIMITERO: PARTONO LUNEDI’ I LAVORI DI PULIZIA NELLA ZONA DI SEPOLTURA BAMBINI

letto 303 volte
2-cimitero1.jpg

Dignità e decoro dove oggi c'è degrado. A partire da lunedì partiranno i lavori di pulizia dell'ala del cimitero destinata alla sepoltura dei bambini. Da troppi anni quel luogo, che meriterebbe rispetto e decoro, è stato abbandonato al degrado e all'incuria. Un vero oltraggio a tante piccole anime che hanno perso prematuramente la vita.

Da capogruppo del gruppo consiliare Cimmino Sindaco di Stabiae, ho segnalato a nome del gruppo più volte la necessità di intervenire per ridare dignità al cimitero. E pian piano stiamo riportando alla normalità anche questo luogo sacro, in cui tutti noi abbiamo il diritto di recarci a portare un saluto ai nostri cari defunti in condizioni di totale sicurezza. Ci stiamo occupando, inoltre, anche degli aspetti amministrativi attraverso il recupero delle aree occupate dalle sepolture abbandonate. Le stesse potranno essere destinate, ad esempio, a concessioni con nuovi introiti per le casse comunali. Accanto al sindaco Cimmino continueremo ad essere sentinelle del territorio e a profondere impegno e passione per rispondere prontamente alle esigenze quotidiane dei cittadini stabiesi.

Lodevole la decisione dell’Amministrazione comunale, ma come mai non fu presa in considerazione la proposta pervenuta al comune Il 12 agosto della ReseArch Consorzio Stabile Società Consortile srl? Essa si disse disponibile alla ristrutturazione dell’intero complesso cimiteriale, al rifacimento ex novo degli impianti elettrici e alla realizzazione di strutture funerarie, nell’ambito di un progetto di gestione integrata completamente in campo alla società stessa che ne acquisirebbe la suddetta gestione.