SALERNO, LA POLIZIA SVENTA UN FURTO IN ABITAZIONE IN ZONA SAN LEONARDO: ARRESTATO PREGIUDICATO DOPO INSEGUIMENTO

letto 97 volte
1-furti-in-abitazione.jpg

Nell’ambito di predisposti e mirati servizi di repressione dei reati, in particolare per contrastare i reati di criminalità diffusa ed il fenomeno dei furti in appartamento, gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile - Sezione Falchi, impiegati nei servizi di prevenzione e vigilanza durante l’evento “Luci d’artista 2019-20”, nella serata di sabato 18 gennaio, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un pluripregiudicato,  ritenuto responsabile di tentato furto e resistenza a pubblico ufficiale. Gli agenti, transitando in via San Leonardo, notavano due giovani incappucciati saltare da un balcone di un’abitazione al primo piano; alla vista dei poliziotti, i due si davano a precipitosa fuga in due diverse direzioni, mentre uno dei due, scappando, buttava a terra un grosso cacciavite che veniva poi recuperato e sequestrato. Al termine di un lungo inseguimento prima con l’auto di servizio, poi a piedi, gli operatori riuscivano a raggiungere  uno dei due giovani, che opponeva comunque resistenza anche dopo esser stato bloccato, mentre per il secondo soggetto, fuggito in opposta direzione venivano attivate immediate indagini per l’identificazione e la ricerca. I proprietari dell’appartamento venivano prontamente rintracciati e si accertava l’avvenuta forzatura della persiana e della porta di ingresso, ma che fortunatamente nulla era stato asportato grazie all’immediato intervento della Polizia. Il giovane bloccato durante la fuga veniva pertanto tratto in arresto e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ne disponeva la traduzione presso la casa circondariale di Salerno - Fuorni.