CORONAVIRUS, ERMANNO RUSSO: "SU OSSIGENO NON SOTTOVALUTARE ALLARME FEDERFARMA"

letto 901 volte
3-ermanno-russo-fi-vice-pres-cons-reg-campania.jpg

"L'allarme lanciato da Federfarma sulla rarefazione delle bombole di ossigeno, sia per l'aumento delle prescrizioni che per la mancata restituzione delle bombole esaurite, non va sottovalutato". Lo dichiara Ermanno Russo, vicepresidente di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania.

"L'associazione sindacale dei titolari di farmacia della provincia di Napoli ha chiesto a Regione Campania di autorizzare i propri iscritti a rivolgersi in caso di necessità alle ditte produttrici di ossigeno liquido", aggiunge Russo.

"Non è la prima volta da quando è iniziata la crisi Coronavirus che Federfarma sollecita provvedimenti di forte impatto sociale. Nel caso dello spacchettamento nella vendita delle mascherine chirurgiche, altrimenti cedibili soltanto in confezioni da 50 unità, ad esempio, i farmacisti hanno avuto ragione, con l'autorizzazione da parte della Giunta regionale a vendere anche singolarmente i dispositivi di protezione individuale", conclude Russo.