BOSCOREALE (NA), EMERGENZA CORONAVIRUS, L'AZIENDA TESSILE GC, GRUPPO CARILLO, HA DONATO MASCHERINE AL COMUNE

letto 128 volte
consegna-mascherine-gruppo-g-c.-.jpg

Non si arresta la gara di solidarietà di tante aziende campane che pur di contribuire al contenimento della diffusione del Covid-19, in questo periodo di emergenza stanno riconvertendo la loro produzione. Una di queste è la nota azienda tessile GC, Gruppo Carillo, con sede al Cis di Nola, che si è dedicata alla produzione di mascherine protettive di alta qualità.

I titolari del gruppo tessile, con un piccolo quantitativo, hanno omaggiato anche il nostro Comune, unitamente a tanti altri dell'area vesuviana. Le mascherine, ritirate dal vicesindaco Francesco Faraone e dal coordinatore del COC, Sergio De Prisco, saranno destinate agli operatori di protezione civile, agli operatori di polizia municipale, e ai cittadini attualmente sottoposti a quarantena.

"In queste giornate in cui abbiamo 'spento' le nostre macchine - spiegano dall'azienda-  avevamo solo un pensiero nella testa: come poter essere utili alla collettività, come supportare l'Italia che continua a lavorare. Da qui è nata l'idea di riconvertire la prima linea di produzione di lenzuola in mascherine di tessuto non tessuto (100% polipropilene), mettendo a disposizione il nostro know how nel settore tessile".