EMERGENZA COVID A SAN MARZANO SUL SARNO, IL MONITO DEL GRUPPO CONSILIARE "NOI #SEMPRE TRA VOI": "DALLA SINDACA POCHI PROVVEDIMENTI E COMUNICAZIONE ASSENTE. SERVONO CONTROLLI PER EVITARE ASSEMBRAMENTI"

letto 75 volte
coloba-farina-rtalive-san-marzano-sul-sarno.jpg

Misure di prevenzione per limitare i contagi da Covid-19, il gruppo consiliare "Noi #sempre tra Voi" di San Marzano sul Sarno interviene per chiedere alla maggioranza un rafforzamento dei provvedimenti da intraprendere sul territorio comunale.

"La situazione in provincia di Salerno e, in particolare nell'Agro, deve metterci in preallerta", hanno spiegato i consiglieri comunali Vincenzo Marrazzo, Colomba Farina (nella foto) e Maria Calenda. "Vorremmo capire in che modo si sta muovendo la giunta comunale sul fronte della sanificazione del Municipio, degli immobili di proprietà dell'Ente e dei luoghi pubblici in generale", hanno detto. "Il pericolo per la salute è reale. Ecco perché non capiamo come mai la sindaca sulla questione si assente dal punto di vista comunicazionale con i cittadini. Non  si  fa un aggiornamento quotidiano o costante sui casi e sui comportamenti da tenere e sulle regole da seguire. Non ci sono controlli nelle strade della città, con tantissimi giovani che creano assembramenti preoccupanti e, in alcuni casi, non indossano la mascherina. La sindaca, essendo massima autorità sanitaria sul territorio comunale, ha il dovere di intervenire immediatamente. Bisogna attivare tutte le misure affinché la nostra città possa diventare un focolaio da un momento all'altro come in altre comunità. Sulla salute, lo ribadiamo, non si possono procrastinare decisioni importanti. Tutto questo, inoltre, non è agevolato dai lavori della rete fognaria, che creano fogne a cielo aperto per interventi che non si concludono nei tempi previsti. Si crea un pericolo per la salute. L'amministrazione comunale faccia presto e tuteli i cittadini di San Marzano sul Sarno".