SCAFATI, PROVVEDIMENTO DI DIVIETO DI RITORNO ADOTTATO DAL QUESTORE DELLA PROVINCIA DI SALERNO ALL'AUTORE DI UNA TRUFFA AI DANNI DI UN'ANZIANA DONNA

letto 69 volte
9-truffeanziani.jpg

Nell’ambito dell’azione di contrasto alle truffe agli anziani, il Questore della provincia di Salerno, ha emesso la misura di prevenzione  del divieto di ritorno nel comune di Scafati, per anni tre, nei confronti di G.F, trentottenne pregiudicato di Napoli, responsabile del reato di truffa aggravata in danno di una donna ultrasettantenne da cui, con il pretesto di dover recapitare un pacco contenente merce ordinata da un nipote, aveva tentato di farsi consegnare, come corrispettivo dell’acquisto, oggetti preziosi ed una considerevole somma di denaro contante. 

Con la predetta misura, elaborata dalla Divisione Anticrimine della Questura di Salerno,  č stato vietato l’accesso al comune di Scafati per il G.f., autore della truffa all’anziana.