ROMA, I SELEZIONATI DEL PREMIO NAZIONALE ELIO PAGLIARANI 2019

letto 70 volte
1-elio-pagliarani-bn.jpg

Sono venti le raccolte di poesia edite e otte inedite selezionate dal comitato organizzativo per concorrere alla quinta edizione del Premio Nazionale Elio Pagliarani che  ha lo scopo di promuovere e valorizzare, nello spirito sperimentale del poeta, la scrittura poetica e la ricerca letteraria che dimostrino qualità creative ed espressive originali nell'innovazione linguistica. Quest'anno il premio alla carriera andrà a Walter Pedullà - critico letterario, saggista e giornalista da sempre interprete degli aspetti più innovativi del Novecento, delle tendenze narrative e delle avanguardie storiche -  che riceverà un'opera realizzata da Elisabetta Benassi. 

Le opere di poesia in lingua italiana pubblicate dal 1° gennaio 2018 al 20 maggio 2019 selezionate sono: Cristina Annino Le perle di Loch Ness, Arcipelago Itaca; Gherardo Bortolotti Storie del pavimento, Tic edizioni; Doris Emilia Bragagnini Claustrofonia, Giuliano Ladolfi editore; Marco

Caporali La vita inoperosa, Empiria; Alessandro De Francesco La visione a distanza Arcipelago Itaca; Paolo Febbraro Elenco di cose reali Valigie rosse; Umberto Fiori Il conoscente, Marcos y Marcos; Giovanni Fontana Discrasie, Novecentolibri; Tommaso Giartosio Come sarei felice Einaudi; Rita Iacomino Diario di un finto inverno Empiria; Fabrizio Lombardo Coordinate per la crudeltà Rosada; Valerio Magrelli Il commissario Magrelli Einaudi; Michele Mari Dalla cripta Einaudi; Giulio Marzaioli Il volo degli uccelli Benway Series; Renato Minore Caro pensiero, Nino Aragno; Francois Nedel Aterre Limite del vero, La Vita felice; Laura Pugno I legni Pordenonelegge; Silvia Salvagnini Il seme dell'abbraccio, Bompiani Giunti; Italo Testa L'indifferenza naturale, Marcos y Marcos; Ferdinando Tricarico Grand Tour, passeggiate italiane, Editrice Zona.

Le opere di poesia in lingua italiana inedite selezionate sono: Alessia Bronico Amore a posteriori; Eleonora Capone Giovani allegrissimi vogliamo essere; Marilina Ciaco Sinapsi; Fiammetta Cirilli [assemblatz]; Alessandra Cozzani Geografie provvisorie; Stefano Francia Niente d'immortale; Fabrizio Miliucci Saggio sulla paura; Massimo Parolini L'ora di Pascoli. 

Il premio che prevede anche un premio "Innovazione tecnologica e fusione dei linguaggi", vedrà la premiazione finale al Teatro Argentina del Teatro di Roma il prossimo 12 novembre 2019. 

www.premionazionaleeliopagliarani.it

Info: premioeliopagliarani@gmail.com – 3477446151