SICUREZZA, CIRIELLI: "SPARATORIA IN PROVINCIA DI SALERNO. MINNITI E' SORDO AI MIEI APPELLI. STOP A PROVVEDIMENTI SVUOTA-CARCERI

letto 217 volte
8-cirielli-500x300.jpg

"Da mesi chiedo, purtroppo senza alcun risultato, con interrogazioni e iniziative politiche, che il problema sicurezza nel territorio della provincia salernitana sia affrontato con un piano nazionale": lo afferma in una nota, Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli di Italia e Questore della Camera dei Deputati, commentando la sparatoria in cui è rimasto ferito un uomo avvenuta questo pomeriggio a Nocera Inferiore, in pieno centro, in via Borsellino.  

"Evidentemente il ministro dell'Interno Marco Minniti, che dovrebbe avere a cuore le sorti della provincia di Salerno, essendo stato eletto in Parlamento grazie ai voti dei salernitani, sarà impegnato in questioni più urgenti che gli impediscono di prestare la giusta attenzione a un'ormai evidente emergenza nazionale" - continua Cirielli. 

"Dopo l'ennesimo episodio di violenza, frutto di provvedimenti svuota-carceri, e prima che ci scappi una vittima innocente rinnovo l'appello al governo e al ministro dell'Interno a predisporre una task force a Salerno e provincia per garantire la sicurezza dei cittadini" conclude il parlamentare salernitano.