VIA APPIA, A. CESARO (FI): VORAGINE A CANTIERE EAV,GRAVI DISAGI E RISCHI, MA NESSUNO AL LAVORO

letto 116 volte
9-armando-cesaro-01-10093-.jpg

Che in un cantiere stradale di vitale importanza come quello sull’Appia, nella tratta Giugliano Sant’Antimo, si verifichi una voragine che inghiotta ben tre new jersey spartitraffico non è normale. Che si provveda ad avvisare la popolazione su Facebook annunciando eventuali disagi per la chiusura di questa  importante arteria stradale, neppure. Che non vi siano preventive indicazioni stradali su percorsi alternativi è sciatteria, ma che non vi sia neppure un operaio al lavoro è davvero intollerabile. Lo è soprattutto per chi come noi si è battuto sin dal 2015 con denunce, interrogazioni, mozioni ed emendamenti alla finanziaria regionale, perché questa opera si realizzasse presto e bene”.  Lo afferma il presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania Armando Cesaro rinviando alla voragine verificatasi la notte scorsa nel cantiere stradale Eav sulla tratta di via Appia Giugliano-Sant’Antimo chiusa al traffico veicolare in entrambe le direzioni dai Vigili del Fuoco.

Ad un anno dall’avvio di lavori assolutamente indispensabili  - denuncia Cesaro – non si può pensare, dopo quanto accaduto stanotte , di rinviare a data da destinarsi lavori urgentissimi e lasciare l’area a nord di Napoli letteralmente tagliata in due con tutti i disagi e i rischi del caso”.  “Naturalmente, auspicando che chi di dovere batta un colpo - conclude Cesaro –, continueremo a vigilare e proseguiremo la nostra battaglia per la realizzazione di quest’opera fondamentale per la viabilità dell’intero territorio”.