CAMPANIA, A. CESARO (FI): ANCHE BANCA D’ITALIA BOCCIA DE LUCA, A BREVE TOCCHERA’ AGLI ELETTORI

letto 78 volte
135-armando-cesaro-01.jpg

La fotografia scattata oggi sulla Campania dalla Banca d’Italia è impietosa: siamo una regione dall’economia sempre più debole nella quale cresce il numero dei disoccupati che rinunciano persino a cercarsi un lavoro. E’ la Campania del centrosinistra, la regione guidata da un governatore che non apre bocca se a Roma gli tagliano le risorse, né muove utilmente un dito se le fabbriche chiudono”. Lo afferma il capogruppo regionale campano di Forza Italia Armando Cesaro commentando i dati della nota di aggiornamento congiunturale della Banca di Italia sull’economia campana diffusi oggi.

Naturalmente De Luca, ieri ingiustificatamente entusiasta per il rating (modesto) della Standard & Poor's oggi non dice nulla”, aggiunge l’esponente di Forza Italia. “Sono convinto – conclude Cesaro – che a parlare saranno gli elettori non appena, già tra qualche mese, saranno chiamati ad esprimere un giudizio su questi disastrosi cinque anni di governo della sinistra”.