SANITÀ, A. CESARO: MIRACOLO' DUE ANNI DI RITARDO E RESTANO SERVIZI DA TERZO MONDO

letto 88 volte
145-armando-cesaro-01.jpg

"Usciamo dal commissariamento con due anni di ritardo e con una sanità ultima in Italia per livelli essenziali di assistenza. Siamo invasi dalle barelle, abbiamo ancora liste di attesa lunghissime ed una emigrazione sanitaria che paghiamo a caro prezzo. Fortunatamente, a fronte dell'incapacità del governo regionale campano, possiamo contare su un personale medico e infermieristico a dir poco eroico. Ed è questa la fortuna dei campani di cui però si fregia il governatore. Altro che miracolo!". Lo afferma il capogruppo regionale campano di Forza Italia Armando Cesaro commentando le dichiarazioni del presidente della Regione Vincenzo De Luca sull'uscita della Campania dal Piano di Rientro dal deficit sanitario.