GRUPPO INDIPENDENTE SCAFATI, LEGA SCAFATI E GRUPPO MISTO CHIEDONO LA RIORGANIZZAZIONE TOTALE DELLA MACCHINA COMUNALE NEL PIU' BREVE TEMPO POSSIBILE

letto 94 volte
39-municipio.jpg

È necessaria una riorganizzazione totale della macchina comunale e che tale manovra si concretizzi nel più breve tempo possibile. I cittadini di Scafati hanno bisogno di risposte concrete da parte dell'amministrazione. È finito il tempo degli spot elettorali, è arrivata l'ora di agire seriamente, per ridare le giuste motivazioni all'intera macchina comunale. Sappiamo che le risorse a disposizione sono limitate, ma è proprio per questo che riteniamo inconcepibile non mettere in campo una riorganizzazione totale, in tutti i settori, al fine di ottenere maggiore efficienza.

In particolare, urge un riassetto generale di quei settori che si occupano di erogare servizi ai cittadini. Siamo costretti a constatare, purtroppo, che ci sono dirigenti pronti a dimettersi o che andranno via, anche in settori fondamentali. Tutto ciò causerà ulteriori disagi, sia tra per i dipendenti, ai quali va la nostra piena solidarietà per il lavoro svolto in un clima di precarietà, sia per i cittadini, costretti a dover subire il malfunzionamento della macchina comunale, con tempi di attese insostenibili per servizi spesso inderogabili. È il momento di una svolta.

GRUPPO INDIPENDENTE SCAFATI
(Alfonso Di Massa, Anna Conte, Paolo Attianese, Camillo Auricchio)

LEGA SCAFATI
(Serena Porpora, Giovanni Bottone)

GRUPPO MISTO
(Nicola Cascone)