SCAFATI, GRIMALDI (PD): A PROPOSITO DELLE PRIVATIZZAZIONI

Michele Grimaldi, capogruppo democratici e progressisti
letto 55 volte
290222069-399629275517089-1291586480731776088-n-1-20145-.jpg

Da quel che si apprende dalla stampa, sebbene queste scelte siano di competenza del Consiglio comunale, il Sindaco di Scafati ed esponenti della sua Giunta, a fasi alterne, annunciano la sostanziale volontà di esternalizzare e dunque privatizzare:

 La gestione dei tributi;
 La gestione del servizio di sosta a pagamento dei parcheggi;
 La gestione del verde pubblico;
 La gestione degli impianti sportivi;
 La gestione della biblioteca;
 La gestione della villa comunale.

Dunque, secondo Salvati e la sua allegra e litigiosa combriccola, tutti i problemi e le criticità della nostra comunità sono: o colpa del passato, o della Regione, ma in ogni caso non di competenza del Comune.
Per tutto il resto, se proprio il Sindaco si trova costretto ad assumere qualche responsabilità o decisione, allora si esternalizza e privatizza.

A questo punto non si capisce quale sia il compito del Primo cittadino e della sua Giunta.
A meno che, Salvati, come soluzione finale, non stia pensando di esternalizzare e privatizzare anche la funzione di Sindaco.

 

.