NAPOLI, TIZIANA DE GIACOMO IN SCENA AL TEATRO TRIANON VIVIANI

Da mercoledì 4 gennaio a domenica 8 l’attrice sarà nel cast dello spettacolo Zappatore con Francesco Merola, per la regia del maestro Bruno Garofalo
letto 1568 volte
04-tiziana-de-giacomo.jpg

Da mercoledì 4 a domenica 8 gennaio 2017 al Teatro Trianon Viviani di Napoli, Tiziana De Giacomo torna in scena con Zappatore, una nuova e importante avventura artistica per l’attrice campana. La rappresentazione è originaria del ‘53 scritta da Enzo Vitale, liberamente ispirata alla canzone Zappatore (1928) di Libero Bovio e musicata da Ferdinando Albano. La regia è curata dal maestro Bruno Garofalo, assistente alla regia Gennaro Monti, con la direzione musicale di Nino d’Angelo. Protagonista Francesco Merola, figlio del grande Mario Merola.                           

Mario Merola – dichiara Tiziana De Giacomo – è uno straordinario interprete dell’anima popolare della città. Sembra banale dirlo ma Mario Merola è stato uno dei principali precursori della canzone partenopea, il vero Re della Sceneggiata napoletana. Grazie a lui, questo genere teatrale, ha varcato i confini partenopei e nazionali, raggiungendo anche l’America. Merola, non a caso è soprannominato “il Re della Sceneggiata”, perché è stato il primo in assoluto a dare un volto e popolarità a questo genere tipicamente regionale e una dimensione nazionale, prima sconosciuta, fino ad arrivare a rappresentare tutto questo anche al di fuori del palcoscenico, facendone un genere cinematografico.

Era amatissimo da tutto il popolo – ricorda ancora Tiziana -  si faceva voler bene da tutti, e ancora oggi, c’è manifestazione di questo grande affetto nei suoi confronti, tant’ è vero che, proprio con questa esperienza di questi giorni, sto vivendo il viscerale amore che la gente di Napoli nutre ancora nei suoi confronti. Una cosa veramente unica come fosse un santo da venerare.

Zappatore andrà in scena in prima nazionale al Trianon di Napoli, per poi proseguire in tutta Italia e anche all’estero. Lo spettacolo è un omaggio a dieci anni dalla morte del Patriarca della sceneggiata, Mario Merola. In una miscela di tradizioni e teatro verità, Tiziana De Giacomo, interpreterà Elvira, nella versione cinematografica interpretata da Mara Venier, una borghese vagamente razzista e classista, che accoglie nel proprio mondo, un uomo di un'estrazione sociale più bassa, seppure amandolo, non accetta la sua provenienza e gli chiede di rinnegare la sua famiglia e le sue origini. Ciò accade, ma…

Elvira è un personaggio molto stimolante per me -  racconta Tiziana-  i ruoli dei cattivi non sono molto semplici, un personaggio complesso pieno di sfumature. Ho cercato di dare una chiava austera e gelida, mantenendo il suo atteggiamento perennemente snob, fino ad arrivare all’inizio del secondo atto, quando litiga pesantemente con il fidanzato, a far uscire fuori tutta la rabbia e la delusione di non avercela fatta a tenere per sé il suo Mario, tutto questo grazie anche all’aiuto del regista Bruno Garofalo.

Tiziana De Giacomo, sempre da gennaio, proseguirà con lo spettacolo teatrale musicale di successo,  "Caffè Notturno: c'è di peggio care signore" con il Maestro Antonio Casagrande, in una versione totalmente napoletana sia canora che recitativa.

Zappatore andrà in scena al Teatro Trianon Viviani da mercoledì 4 a domenica 8 gennaio 2017. Gli interpreti sono: Zi’ Francisco (il padre) Francesco Merola, Fimumena (la mamma) Lina Santoro, Mario (Il figlio) Gianni Fiorellino, Elvira (la fidanzata) Tiziana De Giacomo, Fasulillo (contadino fidanzato di stella) Massimo Salvetti, Stella ( contadina) Gina Perna,Gesummina (contadina) Valentina Nicolella, Carmilina (contadina) Rossella Di Biase, Andrea (il padrone delle terre)Antoinè, Liliana (amica di Elvira – borghese) Rossella Amato, Genoveffa (borghese), Marianna Liguori, Otello (borghese) Diego Macario, Ettore (borghese) Gennaro Monti.

Biografia 

Tiziana De Giacomo, attrice, nasce a Napoli, e attualmente trasferitasi a Roma.
Una volta diplomatasi inizia la sua formazione artistica, quando nel 2003, prende parte al Corso regionale di Operatrice dello Spettacolo, grazie al quale, poté studiare discipline come dizione, recitazione, conduzione, canto, danza, portamento, radio. Questi studi associati alla sua straordinaria bellezza (occhi verdi, capelli biondi, 87/64/92 misure quasi perfette per 170cm di altezza), le hanno aperto le porte come fotomodella, lavorando per diverse aziende e marchi nazionali ancora oggi.

Nello stesso anno e in quelli successivi, fu protagonista anche di vari spot televisivi e di una lunga serie di concorsi di bellezza.

Accanto all’attività di fotomodella, subentra la sua vera passione, quella per il cinema.
Infatti nel 2007, frequenta un Corso di dizione presso il Centro di Ricerca Teatrale e Formazione dell’Attore “A. Li”. Questi studi la porteranno a lavorare in televisione, nel programma Show Time, a teatro in “Giovanna D’Arco di Bertolt Brecht” per la regia di Gianluca Masone e a settembre dello stesso anno, conduce la “Notte Bianca 2007” a Caserta.
L’anno 2008, sarà un anno molto intenso per Tiziana. Infatti, dopo aver frequentato la Scuola del Cinema a Roma, che vanta come insegnanti Renato De Rienzo per la dizione e Maurizio D’Ecclesis per la recitazione, lavorerà in ambito cinematografico per diverse pellicole:

-“Il seme della discordia” regia di Pappi Corsicato.

-“La sera della prima” regia di Loretta Cavallaro.

-“Quelle strane incomprensioni” regia di Giuseppe Cirillo. 

In televisione, invece divenne una delle protagoniste della fiction “Amori&Passioni” , regia di Antonio Rizzi, trasmessa su reti private campane e nazionali. Ma non finisce qui, nello stesso anno diventa testimonial ufficiale della campagna internazionale “NUTIS” e dell’ACI Campani, nuovo anno, nuovi impegni, ma soprattutto nuovi successi.

Tiziana, infatti, conquista uno dei ruoli principali nel film “Linea di Konfine” per la regia di Fabio Massa, e recita in un cortometraggio di Alino Marigliano.

Diventa, poi la conduttrice di “Citofonare Poli”con Max Poli (di radio Kiss Kiss), per la regia di Dina Ariello. È protagonista inoltre di ben due videoclip “BABY GIRL” di Dj Ben (francese) e “Sono così” di ETNIA.

Ma raggiunge l’apice del successo quando, a settembre 2009, partecipa al più famoso concorso di bellezza nazionale,” Miss Italia”, classificandosi tra le prime 30 finaliste. Grazie alla visibilità acquisita da questa esperienza, oltre che all’indiscussa bellezza e talento, le viene proposto il film “Il ragazzo che abitava in fondo al mare” regia di Marco Santocchio, che la vede protagonista nelle vesti di una giovane, determinata, giornalista.

Prende parte, inoltre, come protagonista, a un nuovo cortometraggio di Fabio Massa, già regista del film “Linea Di Konfine”.

Successivamente la vediamo protagonista di alcuni spot.

A gennaio 2011 partecipa, in qualità di valletta, alla trasmissione “Attenti a quei due” su Rai Uno condotta da Fabrizio Frizzi e Max Giusti. Nello stesso anno, dopo un fortunato incontro e provino tanto atteso, viene scelta dal grande attore e maestro di teatro e cinema, Maurizio Casagrande, per uno spettacolo teatrale di cui fa la regia "Anche l’occhio vuole la sua parte" e ci lavorerà anche l’anno seguente.

Nel 2012 la vediamo al cinema in "Una donna per la vita” regia di Maurizio Casagrande con Neri Marcorè e Sabrina Impacciatore e "E io non pago" con regia di Alessandro Capone con Maurizio Casagrande, Maurizio Mattioli, Gerry Calà e Valeria Marini.

Ma, dopo svariate richieste, Tiziana lavora anche come presentatrice per eventi e programmi televisivi, scoprendo, di essere ferrata anche per la conduzione. Anche su Sky per un format televisivo "Harem".

Nel 2012 inizia a studiare anche canto.

Nel contempo è impegnata a teatro nella commedia “Anche l’occhio vuole la sua parte” con e per la regia di Maurizio Casagrande, in un ruolo da protagonista con un personaggio molto forte e intenso.

Nel 2013 è tra i protagonisti del film "All'improvviso un uomo" con Biagio Izzo e Massimiliano Gallo.

Successivamente è nel cortometraggio "Il contratto" per la regia di Mario Sposito, col quale partecipa a diversi festival.

Nel 2014 ha girato "Babbo natale non viene da nord" film di Maurizio Casagrande, (continuando il sodalizio lavorativo con lui), una commedia natalizia, dove interpreta un ruolo importantissimo da antagonista ALICE con Maurizio Casagrande, Annalisa Scarrone, Gianpaolo Morelli, Angelo Orlando, Mariagrazia Cucinotta e uscirà al cinema a Natale 2015.

Attualmente è impegnata a teatro con lo spettacolo musicale "Caffè notturno: c'è di peggio care signore" con il Maestro Antonio Casagrande, in una versione totalmente napoletana sia canora che recitativa.

FORMAZIONE
2003 Corso regionale di Operatore dello Spettacolo (materie: dizione, recitazione, conduzione, canto, danza, portamento, radio)

2007 Corso di dizione presso il centro di ricerca teatrale e formazione dell’attore “A.Li.”
2008/09 Scuola di cinema di Roma (insegnatiti: dizione RENATO DE RIENZO -

recitazione: MAURIZIO D’ ECCLESIIS)

2009/11 Scuola di recitazione “L’ASCOLTO” di Lucia Stefanelli Cervelli

2011 Workshop di Recitazione diretto da Roberto Graziosi

2011/14 Stage di recitazione con l'attore Antonio CASAGRANDE e l'attore/regista Maurizio CASAGRANDE

2014/16 Scuola di canto LA VOCE

TEATRO

2007 “Giovanna D’arco di Bertolt Brecht” Gianluca Masone

2010 "Dialoghi da ... IBSEN" HEDDA GABLER Gianluca Masone

2011 “ Anche l’occhio vuole la sua parte” con Michele Caputo Maurizio Casagrande

2012 “Anche l’ occhio vuole la sua parte” con Michele Caputo Maurizio Casagrande

2013 “Anche l’ occhio vuole la sua parte” con Maurizio Casagrande Maurizio Casagrande

2014 “Caffè notturno: c’è di peggio care signore con Antonio Casagrande Antonio Casagrande
2014 “E la musica mi gira intorno” con Maurizio Casagrande Maurizio Casagrande
2015/16 “Caffè notturno: c’è di peggio care signore” con Antonio Casagrande Antonio Casagrande

CINEMA

2008 “Il seme della discordia” Pappi Corsicato

2008 “La sera della prima” Loretta Cavallaro

2009 “Quelle strane incomprensioni” Giuseppe Cirillo

2010 “Linea di konfine” Fabio Massa

2010 “Il ragazzo che abitava in fondo al mare” Mario Santocchio

2011 “Una donna per la vita” Maurizio Casagrande


2012 “E io non pago” Alessandro Capone

2014 “All’improvviso un uomo” Claudio Insegno

2015 “Babbo natale non viene da nord” Maurizio Casagrande


CORTOMETRAGGI

2009 “Cortometraggio” Alino Marigliano

2011 “Lo specchio” Enzo Morzillo

2011 “ARTpuntoTRE Fabio Massa

2013 “Il contratto” Mario Sposito

2016 “La condanna dell’essere” Adriano Morelli


TELEVISIONE
2002 “La sai l’ultima” Mediaset

2007 “Fuori classe” Rai

2007 “Show Time” Sky

2008 “Amori & Passioni” - Fiction Sky

2009 “Citofonare Poli” con Max Poli radio Kiss Kiss Sky

2009 “Baby Girl” Video clip di DJ Ben (FRANCIA) Tv francese

2009 “Sono così” Video clip di “ETNIA” Tv nazionali locali

2009 “Miss Italia” Finalista Nazionale (nelle 30 finaliste) condotto da Milly Carlucci Rai

2010/11 “Attenti a quei due” condotto da Max Giusti e Fabrizio Frizzi Rai

2012 “Harem Tv” condotto da Enzo Costanza e Tiziana De Giacomo Sky

2013 “Video clip di “CLAUDIA MEGRE’” Tv

2013/14 “Harem Tv” condotto da Enzo Costanza e Tiziana De Giacomo Sky


WEB SERIE

2016 “Quello che vedo” Maurizio Casagrande


PUBBLICITA’
2008/11 “ACI” Campania - Testimonial campagna internazionale

2008/12 “NUTIS” - Testimonial campagna internazionale

2009 “Totogol” - spot tv Mediaset

2007 “Lui e lei – suonerie -” spot tv Mediaset

2009/11 “Napolitv” canale digitale - spot tv NTV/Sky

2010 “Re for money- finanziamenti” - spot tv Tv nazionali locali

2011 “Presto subito” - finanziamenti” - spot tv Sky

2011 “Tutto gonfiabili” - spot aziendale Web

2011 “Presti mutuo”- spot tv Sky

2011 “Atelier Signore” - spot aziendale Web

2011 “Spot promozionale politico” – spot tv Tv locali

2012 “Poltrone Sofa’” - spot tv Mediaset

2013 “Beauty Center” - spot tv Tv locale

2013 “Venere” - spot aziendale Web

2014 TELEVENDITA “Pensofal” Web


ALTRO
2001 Concorso “La più bella del mondo” Finalista Nazionale (nelle 15 finaliste) condotto da Patrizia Rossetti

2006/11 Fotomodella per varie aziende nazionali (cataloghi, 6x3…)


2009 Finalista nazionale Miss Italia con Milly Carlucci

2012/15 Conduttrice per vari eventi 

Premi

1° premio giovani talenti del sud 2010 TEATRO TASSO SALERNO

Premio "Chartol 2015" Mc Donald's