POMPEI, CIBO E MODA: L'ECCELLENZA PARLA ITALIANO E DOCET NEL MODUS VIVENDI

letto 2481 volte
42358783-1898323113595217-8931542095856926720-n.jpg

Si è svolta giovedì sera nel ristorante Kobe di Pompei la manifestazione intitolata MODUS vivendi, incentrata sul cibo e accompagnata da magici momenti di moda e musica. Il dj Peppe Croce e l'attrice Diletta Bonè Acanfora (nella foto in basso) hanno presentato la bellezza, la magia, l'eleganza e la passione diventate musica da sogno nel violino elettrico del Maestro Antonella Ferrajoli ;pizzi preziosi e sete fluenti negli abiti da sogno della stilista pompeiana Maria Rosaria Boccia.

La manifestazione si inserisce nel progetto comune dei commercianti ed artigiani della città di Pompei di valorizzare il territorio, ricchissimo di talenti e di personalità note in tutto il mondo per il loro lavoro instancabile sia in ambito sociale , culturale, della moda e della musica. In primis Maria Rosaria Boccia (nella foto in alto con la Ferraioli), che si distingue come giovane imprenditrice di successo, che col suo costante impegno porta in giro per il globo la bellezza del Made in Italy che ella stessa valorizza con le meravigliose creazioni dei suoi atelier, uniche, improntate su un'opera di artigianato di alto livello, sempre più apprezzato ad ogni latitudine, dal Giappone ai paesi arabi fino in Thailandia.

Va annoverata tra le eccellenze campane anche Antonella Ferraioli, maestro di violino elettrico che accompagna prestigiosi eventi televisivi tra cui Il Concerto di Natale in Vaticano e Il Festival di Sanremo. Le emozioni suscitate dalla musica coinvolgente della Ferraioli e dagli abiti da sogno della Boccia hanno conferito alla serata il gusto dolce dell'evento indimenticabile. Viva e interessata la partecipazione dei presenti che hanno ripreso e fotografato ogni istante per immortalarne la bellezza irripetibile.