SALERNO, TEATRANDO AL QUADRIPORTICO: NONO APPUNTAMENTO CON "CHIAMALO PURE AMORE"

letto 87 volte
teatrando-locandina.jpg

Continua con grande successo la X edizione di “Teatrando al Quadriportico”, rassegna di teatro amatoriale organizzata e diretta da Peppe Giardullo, presidente dell’Associazione Planum Montis che si svolgerà al quadriportico di Santa Maria delle Grazie nel centro storico di Salerno. Domani 14 luglio 2019, alle ore 21, nono appuntamento in cartellone. Di scena la compagnia teatrale Attori per caso” di Battipaglia che presenterà “Chiamalo pure amore” per la regia di Luca LandiLa storia ruota intorno alla fine di una relazione d'amore che è sempre un momento devastante nella vita di un uomo, ma quando ci sono gli amici giusti a starti accanto tutto è più semplice, o almeno dovrebbe esserlo. Per Ciro De Rosa la presenza dei suoi migliori amici: Salvatore e Chiara, non giova al suo stato d'animo, anzi! I due, con la buona intenzione di aiutarlo a superare questo brutto momento, attraverso situazioni comiche e paradossali, diventeranno più un problema che un supporto. Il tutto aggiunto all'incontro con la nuova vicina di Ciro, Samantha, di cui se ne innamora, e la presenza di Antonio, una piccola peste più astuta di un adulto. Una commedia che parla di amore a 360 gradi mettendo in luce le difficoltà nei rapporti, nel relazionarsi con gli altri, nel mantenere salde le amicizie e gli amori. Un finale che darà numerosi spunti riflessivi su cosa realmente siamo, su quanto sia importante avere le persone giuste al proprio fianco, imparando a scoprire le innumerevoli sfaccettature dell'animo umano. Che sia amore per una donna o per un uomo, amore per la famiglia, per un figlio, per un amico o per se stessi, l’amore è il motore delle nostre giornate. Un sentimento che spesso diamo per scontato, ma che in realtà è tanto forte da essere in grado di alterare e definire la nostra vita. Fra equivoci, gag esilaranti, timidi approcci ed inaspettate rivelazioni, i protagonisti riusciranno a scoprire il vero amore? Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21 e sono ad ingresso libero, fino ad esaurimento posti.