LA SCAFATESE CALCIO 1922 FA SUL SERIO: POTENZIATA LA SQUADRA CON IL DIFENSORE LUCA CASSESE E L'ESTERNO OFFENSIVO CARMINE DE STEFANO

letto 69 volte
cassese.jpg

Tesseramento Cassese e De Stefano

Doppio colpaccio per la Scafatese Calcio 1922: con l’ennesimo sacrificio di questa sessione estiva il duo presidenziale composto da Vincenzo e Sebastiano Cesarano ha voluto rinforzare ulteriormente la creatura giallobleu, rilanciando nuovamente l’obiettivo promozione in Serie D e portando a Scafati due pedine pesanti, due giocatori di categoria superiore e che mai nelle loro carriere avevano calcato i campo di Eccellenza.

La società Scafatese Calcio 1922, dunque, comunica di aver trovato l’accordo con i seguenti calciatori:

-Luca Cassese, difensore classe 1992, alto 190 cm, con presenze in Serie C e tanta esperienza in Serie D con le maglie di Turris, Sant’Antonio Abate, Noto, Due Torri, Isola Liri e Olympia Agnonese. In quest’ultima esperienza Cassese si è guadagnato anche la ribalta nazionale per aver disputato tutti i minuti di tutte le gare del campionato.

-Carmine De Stefano, esterno offensivo mancino ma in grado di giocare anche sul lato destro del campo, classe 1992 per 179 cm, con due anni di esperienza in Serie C con Teramo e Chieti e una lunga trafila in D in piazze prestigiose come Ischia, Potenza, Cavese, Olympia Agnonese e Rotonda.

Con questi due nuovi innesti la società proverà a rialzarsi dopo il ko di domenica scorsa contro la Polisportiva Santa Maria e a provare la scalata alla vetta.