ADESSO BASTA, NELLA SCONFITTA COL LECCE IN CASA L’ARBITRO ANCORA UNA VOLTA HA PENALIZZATO GLI AZZURRI CON UN RIGORE GROSSO COME UNA CASA NON DATO

E per giunta ha multato lo stesso Milik di 2000 euro: al danno si aggiunge la beffa
letto 425 volte
milik-multato-per-simulazione.jpg

Sì, va beh...gli arbitri non vedono i rigori, non si servono del VAR,  quando era così semplice andare a consultarlo e decidere, o sì o no! Ma la verità è che questa squadra funziona meglio senza Koulibaly e Maksimovic. Koulibaly sta ancora con la testa in Africa oppure vuole essere ceduto. Certo è che la difesa, affrontando il Lecce, è stata più allegra, specie in Koulibaly, che nei gol segnati dal Lecce non stava nella sua posizione, e anche Maksimovic. Forse era meglio Hysaj, che proprio sulla sua fascia c'era quel leccese, che non mi ricordo come si chiama, scendeva facilmente sul fondo mettendo in crisi la difesa del Napoli. Poi ci si mettono anche gli arbitri ed il cerchio si chiude.

Insomma, non si possono subire tre reti dal Lecce. In attacco si sbaglia troppo e questo ci costa caro. Ormai dovremmo aver capito che se 19 tiri in porta non fanno vincere il Napoli, anche in attacco c'è da rivedere qualcosa. Contro la Juve abbiamo difeso bene perchè il centrocampo ha funzionato e la difesa era più attenta, ma proprio perchè non c'era Koulibaly. Con Koulibaly, che da solo ci ha fatto perdere più di 10 punti, la difesa è stata meno attenta perchè pensava "ci pensa Koulibaly".

Insomma, il malato è sempre grave, potevamo scalare posizioni, ma non è successo. Ci dobbiamo rendere conto che a questo punto è meglio guardarsi le spalle.
E comunque anche in testa non vanno bene, tranne la Lazio, che noi abbiamo battuto. Comunque le squadra cosiddette "piccole" sono agguerrite e giocano bene. Mancano 10 punti alla sicurezza finale. E togliamoci dalla testa obiettivi irraggiungibili, tanto quest’anno è andata così.