UDINESE – NAPOLI 0 – 4, IL NAPOLI TRAVOLGE L’UDINESE SOTTO UN POKER DI RETI. PRIMATO IN CLASSIFICA MERITATO E JUVENTUS A 10 PUNTI

letto 220 volte
kk-600x382.jpeg

Il Napoli va al Dacia Arena a fare visita all'Udinese, squadra in forma alla stregua della società partenopea. Con l’incontro di stasera si chiude il programma della 4° giornata di campionato

Due squadre in salute quindi, vogliose di proseguire nel loro ottimo inizio di stagione e desiderose di continuare ad occupare la parte alta della classifica.

L’Udinese, allenata da Luca Gotti, è tra le rivelazioni di questo inizio di stagione. In 3 partite ha conquistato 7 punti, frutto del 2-2 all'esordio contro la Juventus e delle vittorie ai danni di Venezia e Spezia.

Il Napoli di Luciano Spalletti viaggia a ritmo ancora più spedito, a punteggio pieno come Roma e Milan, che però, in quest’ultima giornata, hanno fallito l’en plein, la Roma perdendo col Verona 3-2 e la Juve e Milan pareggiando per 1-1.

En plein invece che al Napoli potrebbe riuscire vincendo ad Udine. Cosa non impossibile, anche se molto difficile. Ma il Napoli viaggia con molto entusiasmo specie dopo la vittoria contro la Juventus nella terza partita di campionato.

Sono 88 i precedenti tra le due squadre, con 19 vittorie dei bianconeri e 38 degli azzurri. Sono 31, infine, le sfide finite in parità. L'Udinese non vince in casa contro il Napoli dalla stagione 2015/16: successo per 3-1, grazie alla doppietta di Bruno Fernandes e al sigillo definitivo di Thereau.

Pochi dubbi per Gotti riguardo alla difesa, con Becao, Nuytinck e Samir davanti a Silvestri. Gli esterni di centrocampo saranno Molina e Larsen, mentre ad Arslan e Makengo verrà dato il compito di dare sostanza in mediana e di inserirsi in avanti. In attacco dovrebbe esserci l'adattato Pereyra e come partner di Pussetto.

Qualche cambio da parte di Spalletti rispetto alla sfida di Europa League contro il Leicester, come Manolas (ma anche Rrahmani è in corsa) e il rientrante Mario Rui in una difesa completata da Di Lorenzo e Koulibaly. Ospina confermato tra i pali, così come Fabian Ruiz-Anguissa come diga di centrocampo. Sulla trequarti, Politano è in vantaggio su Lozano per giocare insieme a Zielinski e Insigne nel trio alle spalle di Osimhen.

AZIONI PIU’ IMPORTANTI DEL PRIMO TEMPO

Al 4′ I bianconeri subito in avanti e pericolosi da calcio d’angolo. Pussetto sfrutta un cross in area e ci prova in rovesciata. Pallone largo che non impensierisce Ospina.

Al 13′ Insigne riceve palla sulla sinistra, controlla e si accentra lasciando partire il suo classico tiro a giro. Silvestri è pronto a respingere.

Al 24′ Lancio lungo di Mario Rui per Insigne che si butta nello spazio. Il capitano azzurro anticipa l’uscita di Silvestri e lo batte con uno splendido pallonetto. Il pallone viene spinto da Osimhen prima che superasse la linea e quindi “ruba” la rete a Insigne.UDINESE 0 NAPOLI 1

Al 30′ Fantastico sinistro a giro dalla distanza di Fabian. Silvestri è immobile, ma il pallone si stampa sul palo.

Al 35′ Il Napoli raddoppia. Schema favoloso degli azzurri per il raddoppio. Insigne batte fuori area una punizione per Fabian, lo spagnolo lancia di prima Koulibaly in area che col sinistro serve in mezzo Rrahmani che di testa segna il 2-0 nella porta sguarnita. UDINESE 0 NAPOLI 2

C’è solo il Napoli e fino alla fine del tempo è padrone del campo. L’Udinese cerca di reagire ma contro questo Napoli non c’è niente da fare. Il tempo finisce sul risultato di 2-0 per gli azzurri. 

AZIONI SALIENTI DEL SECONDO TEMPO 

Si riprende col Napoli ancora padrone del campo e preme di continuo la difesa Udinese. 

Al 53′ Il Napoli triplica. Altro ottimo schema da calcio piazzato del Napoli. Politano crossa lungo sul secondo palo per Fabian che di prima appoggia per Koulibaly che spara un missile di destro sotto la traversa.UDINESE 0 NAPOLI 3.

Al 56′ Samir ferma in scivolata Politano pronto al tiro da fuori. Giallo.

Al 60′ Bella punizione di Insigne a scavalcare la barriera. Palla a lato, ma Silvestri sembrava sulla traiettoria.

Al 62′ Entrano Makengo e Beto per l’Udinese, fuori Pereyra e Deulofeu.

Al 64′ Frustata di testa di Anguissa su punizione dalla destra di Politano. Fantastica parata di Silvestri.

Al 68′ Insigne lancia nello spazio Osimhen. Il nigeriano calcia col sinistro e fa la barba al palo.

Al 70′ Escono Politano e Insigne, dentro Lozano e Zielinski.

Al 75′ Anche l’Udinese vuole far vedere che c’è. Samardzic ci prova di sinistro da lontanissimo. Palla larga.

Al 79′ Mario Rui ci prova col mancino, Silvestri ci mette una pezza.

All’84′ Quarta rete del Napoli. Anche Lozano si iscrive al tabellino dell’incontro. Il messicano riceve palla sulla sinistra, triangolo in area con Mario Rui e calcia col destro a giro trovando l’angolino.UDINESE 0 NAPOLI 4

All’89′ L’Udinese non ci sta e vuole segnare almeno la rete della bandiera. Pussetto sfonda centralmente e calcia dal limite dell’area col destro. Ospina si distende e respinge. 

Il Napoli ottiene la quarta vittoria consecutiva, travolgendo letteralmente l’Udinese. Adesso, oltre a ritrovarsi a punteggio pieno in questo avvio di campionato, è in vetta da solo davanti ad Inter e Milan che hanno 10 punti, mentre la Juventus è a 10 punti dagli azzurri.

Primato meritato per il gioco che sta esprimendo la squadra di Spalletti. Dispiace per Insigne che si è visto “rubare” un gol dal nigeriano Osimhen che ha spinto in rete una palla che sarebbe entrata lo stesso. 

LE FORMAZIONI

UDINESE (3-5-2): Silvestri 6, Rodrigo Becao 5, Nuytinck 5.5, Samir 5.5, Molina N. 4 (86′ Soppy sv), Pereyra 5 (64′ Makengo 6), Walace 5, Arslan 5 (72′ Samardzic 6), Stryger Larsen 5 (72′ Zeegelaar 5.5), Deulofeu 5 (64′ Beto 5.5), Pussetto 6

ALLENATORE: Gotti

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina 7, Di Lorenzo 7, Rrahmani 7,5, Koulibaly 7.5, Mario Rui 7 (86′ Zanoli sv), Ruiz 7 (81′ Ounas sv), Zambo Anguissa 7, Politano 7 (71′ Lozano 7), Elmas 6, Insigne 7 (71′ Zielinski 6), Osimhen 7 (81′ Petagna sv)

ALLENATORE: Spalletti

ARBITRO: Manganelli

RETI: 24′ Osimhen (N), 35′ Rrahmani (N), 52′ Koulibaly (N), 84′ Lozano (N)

AMMONITI: 56′ Samir (U), 82′ Mario Rui (N)