MEZZODI', ALICI FRITTE

Una ricetta della “Taverna e Zì Rosaria”
letto 1492 volte
alici2.jpg

Ingredienti per 6 persone:

-1 kg di alici di pezzatura medio/piccola
-500 gr di farina di tipo 00
-sale q.b.
-pepe q.b.
-Olio q.b. (per friggere)
-limone per chi lo preferisce e comunque per la decorazione del piatto

Procedimento:

1: Pulire le alici tirando la testa con decisione ma delicatamente in modo che con essa vengano via anche le interiora, compreso quel filino nero, cioè l’intestino, che, se non fosse tolto, darebbe un sapore amarognolo alle alici. Dopo aver fatto questa operazione, lavatele accuratamente, cambiando spesso l’acqua, finché questa non risulti pulita.

2: Quando le alici sono ben scolate, magari asciugate in un panno, scaldate una padella con abbondante olio.

3. Nel frattempo che l’olio si riscalda, infarinate le alici con la farina 00, scrollando la farina in eccesso. Insomma le alici dovranno risultare come se fossero incipriate e ben aciutte.

4: Cominciate a tuffare le alici nell’olio ben caldo, un po’ alla volta.

5. Appena le alici saranno ben dorate da entrambi i lati, con l’aiuto dell’inseparabile schiumarola, adagiatelo su un piatto largo dove sotto ci sono tovaglioli di carta che assorbano l’olio in eccesso.

6: Infine salate, pepate e mettetele nei classici “cuoppi” fatti di carta doppia oppure stendetele su un vassoio largo adornato di spicchi di limone e servitele ben calde.