"GUSTO ITALIA IN TOUR" ARRIVA IN BASILICATA. A POTENZA, DAL 24 AL 27 SETTEMBRE, LA NONA TAPPA

letto 81 volte
gusto2.jpeg

Dopo il tour estivo nelle località di mare più belle della Campania, "Gusto Italia in tour" giunge in Basilicata, nel centro storico di Potenza.
Il villaggio del gusto itinerante, organizzato e promosso dall'Associazione Italia Eventi e da Tanagro Legno Idea, in collaborazione con i comuni ospitanti, continua a lavorare sull'obiettivo di promuovere prodotti tipici e a denominazione ed artigianato d'autore.
Da giovedì 24 e fino a domenica 27 settembre, sarà possibile fare una spesa consapevole, a contatto con produttori ed artigiani, nonché assistere ai "Laboratori del gusto", proprio nel capoluogo lucano tra Piazza Mario Pagano e Piazza Prefettura.
"Raggiungiamo la Lucania con entusiasmo, essere presenti nelle grandi città del nostro straordinario Sud Italia è un vanto ed un orgoglio. In questo tour stiamo scoprendo un sottobosco di piccole aziende che sorreggono davvero il nostro Made in Italy e amiamo proporle a chi viene a passeggiare all'interno del nostro villaggio, concepito partendo dalle misure di sicurezza anti Covid", spiega Giuseppe Lupo di Italia Eventi.
Aperto tutti i giorni e ad ingresso gratuito, da giovedì a domenica - a partire dalle ore 10 alle ore 24 - l'iniziativa permette un viaggio virtuale attraverso sei regioni del centro sud Italia.

LE DICHIARAZIONI.
Questa mattina, presso il Palazzo di Città di Potenza, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione alla presenza degli organizzatori, del primo cittadino Mario Guarente e dell'assessore al turismo Alessandro Galella.
"Potenza non si ferma, si può continuare a vivere con l'osservanza di piccole semplici regole. Grazie a Gusto Italia in tour per aver organizzato una tappa da noi, colgo l'occasione per invitare i cittadini e i turisti a servirsi del ponte attrezzato e del parcheggio gratuito del fondovalle, nonché delle scale mobili di Santa Lucia per raggiungere agevolmente Piazza Prefettura in cui si terrà l'evento", spiega il sindaco.
"Siamo felici di ospitare questo evento", sottolinea l'assessore Galella. "Rinnoviamo la nostra disponibilità anche per il futuro, il centro storico di Potenza è suggestivo ed ancora poco conosciuto, queste sono occasioni golose ma anche utili a conoscere le nostre belle città".

I PRODOTTI.
Sono davvero tanti i prodotti presenti a "Gusta Italia in tour", dalla pasta alle conserve, passando dai dolci alla frutta secca, planando infine sull'artigianato tipico e la cosmesi naturale.
Tra le tante merita una fermata Apicoltura Mucciolo, una giovane realtà cilentana, situata nel comune di Capaccio Paestum. Le api, straordinari indicatori della salute ambientale, sono la guida dei diversi mieli prodotti da questa azienda: di castagno, di ciliegio, di agrumi, eucalipto ed acacia.
Interessanti anche i mieli curativi, come quello balsamico o quello di corbezzolo, accanto a propoli e pappa reale. Non manca anche un po' di cosmetica realizzata anch'essa con il miele.
Più goloso invece è "Nocciomiele", una specialità composta da miele di Acacia e nocciole Tonda di Giffoni.

I LABORATORI DEL GUSTO.
All'interno del villaggio di "Gusta Italia in tour" sarà possibile vivere i seguitissimi "Laboratori del gusto", appuntamenti gratuiti con chef, pasticceri, produttori ed esperti del settore.
Lo chef Vito Amato di Sud Ristor di Potenza sarà impegnato in due show cooking che vedranno protagonista il pesce dell'entroterra: il re baccalà.
Giovedì 24 settembre, alle ore 19, preparerà una "Sfera croccante di baccalà mantecato all'olio evo con crema di melanzana tonda".
Venerdì 25 settembre, alle ore 19, sarà la volta del "Baccalà in pastella di birra con schiacciatina di patate allo zenzero, fagiolini e petali di cipolla rossa".


LE PROSSIME TAPPE.
Gusto Italia in tour continuerà il suo viaggio dal 2 al 4 ottobre ad Avellino.
Media partner dell'evento: Radio Castelluccio ed il blogzine Rosmarinonews.it.

Infoline 375.5643840